Coronavirus: la Formula E cancella il GP della Cina

La FIA tiene d'occhio la situazione anche per il GP di Formula 1 di Shanghai, in programma il 19 Aprile


Il Gran Premio della Formula E di Sanya, nell’isola cinese di Hainan, che si sarebbe dovuto disputare il prossimo 21 marzo, è stato cancellato a causa dell'epidemia del Coronavirus. L’annuncio è stato dato quest’oggi dall’organizzazione della gara.


La decisione è stata presa causa della continua propagazione del virus e dopo una consulta con i servizi competenti della provincia di Hainan e del municipio di Santa”, ha precisato il comunicato della Formula E divulgato insieme alla FIA e alla Federazione Cinese dell’Automobile.


Il Gran Premio di Santa aveva celebrato l sua prima edizione a marzo dello corso anno.


A causa della crescente preoccupazione attuale in materia di salute e della dichiarazione dell’OMS che ha segnalato il Coronavirus come un’urgenza internazionale, la Formula E ha preso le misure necessarie per assicurare la salute e la sicurezza del suo personale, dei partecipanti e degli spettatori”, ha aggiunto l’organizzazione.


Di fatto sembrerebbe a rischio anche il Gran Premio di Formula 1 della Cina, previsto per il prossimo 19 Aprile a Shanghai, solo due settimane dopo il Gran Premio di Hanoi, in Vietnam, anch’esso in discussione.


A tal riguardo, giovedì scorso la FIA ha fato sapere sei star “seguendo da vicino l’evoluzione della situazione”.

  • shares
  • Mail