Nissan Leaf Nismo RC: auto elettrica da corsa

Il circuito di Valencia ha segnato il debutto in pista, nel Vecchio Continente, della nuova Nissan Leaf Nismo RC, auto elettrica che punta a regalare adrenalina al volante.

La Nissan Leaf Nismo RC mostra il lato racing delle auto elettriche, col suo debutto in Europa sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, in Spagna. Questa vettura nasce dall'esperienza maturata dalla casa giapponese in ambito sportivo, coniugata per l'occasione al know-how acquisito nel campo della mobilità sostenibile.

Il risultato è un veicolo dagli alti contenuti prestazionali, che sfrutta con intelligenza i vantaggi della propulsione 100% elettrica per guadagnare un profilo dinamico molto vigoroso, dove l'intensità della spinta si coniuga a un quadro sensoriale lontano dalle formule asettiche, perché per Nissan la "E" di "EV" significa anche emozione ed entusiasmo alla guida.

Dotata di un sistema di trazione integrale molto evoluto (All-Wheel Drive), la Leaf Nismo RC portata in pista a Valencia ha potenza e coppia massima più che raddoppiate rispetto alla versione precedente, basata sulla prima generazione del modello, che risale al 2011. Traducendo le parole in cifre, ciò equivale a 322 CV e 640 Nm, immediatamente disponibili, come accade sempre per le auto elettriche. L'accelerazione da 0 a 100 km/h, coperta in soli 3"4, è sintomatica delle sue performance.

Se il doppio motore elettrico fornisce una spinta più che adeguata alla Nissan Leaf Nismo RC, la disposizione in basso delle batterie rende migliore la collocazione del baricentro, con vantaggi in termini di handiling. La trazione sulle quattro ruote fa il resto.

Con questo modello, la casa giapponese offre una sua visione delle tecnologie del futuro e delle potenzialità dei suoi veicoli elettrici, frutto di una costante ricerca per un miglioramento continuo a beneficio di tutti, in linea con la visione aziendale dell'Intelligent Mobility.

La Nissan Leaf Nismo RC adotta l'impianto tecnologico della Leaf di serie, il veicolo 100% elettrico più venduto al mondo con oltre 440.000 unità commercializzate. Quest'auto è dotata di sistemi avanzati di assistenza alla guida di serie (e-Pedal e ProPILOT) e dell'abilitazione al Vehicle-to-Grid, la tecnologia che permette di immagazzinare energia e di effettuare lo scambio binario con la rete di energia.

Due le versioni disponibili nel listino commerciale: quella con batteria da 40 kWh e la Leaf e+ con batteria da 62 kWh, che offre il 43% di autonomia in più rispetto all'altra, per rispondere alle esigenze di un target di clienti ancora più ampio, con un propulsore elettrico scattante da 217 CV: un modello top di gamma, che al momento rappresenta circa il 20% delle vendite totali di Leaf.

  • shares
  • Mail