Ford Mondeo: nel 2021 la quinta generazione

In arrivo la nuova Ford Mondeo, ma non è escluso il cambio della denominazione in Stormtrak per l'adozione della carrozzeria da crossover.


L'anno prossimo, sul mercato europeo debutterà la quinta generazione della Ford Mondeo. La notizia emerge dai documenti destinati alla rete di assistenza di Ford, dove figura la voce relativa alla Mondeo Model Year 2022, caratterizzata con la sigla di progetto CD542 e dotata del nuovo sistema delle sospensioni posteriori con le molle a balestra.

Non è ancora chiaro se la gamma della nuova Ford Mondeo continuerà ad essere composta dalle varianti berlina a quattro o cinque porte e Wagon, quest'ultima proposta anche nell'inedita declinazione Active con lo stile da SUV, oppure se adotterà la carrozzeria a forma di crossover e la denominazione Stormtrak - registrata recentemente presso l'ufficio europeo dei brevetti - per sostituire anche i modelli S-Max e Galaxy. La piattaforma, tuttavia, sarà la stessa della nuova Ford Focus.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova generazione della Ford Mondeo sarà disponibile con il propulsore a benzina 1.5 EcoBoost a tre cilindri e il motore diesel 2.0 EcoBlue a quattro cilindri, anche in abbinamento alla trazione integrale AWD e proposti in differenti step di potenza.

Inoltre, la gamma della nuova Ford Mondeo comprenderà anche la versione Hybrid a propulsione ibrida, nelle varie configurazioni MHEV, HEV e PHEV. Quest'ultima, come la nuova Ford Kuga Hybrid Plug-In, sarà equipaggiata con il motore a benzina 2.5 a ciclo Atkinson che, in abbinamento al propulsore elettrico, erogherà la potenza complessiva di 222 CV, mentre la batteria da 10,3 kWh garantirà l'autonomia massima di oltre 50 km nella modalità di guida a 'zero emissioni'.

  • shares
  • Mail