Honda Civic: ecco il restyling 2020

La compatta giapponese si aggiorna con novità estetiche sia fuori che dentro


Honda annuncia il rinnovamento della sua compatta di segmento C. La Honda Civic 2020 arriva nelle concessionarie italiane con un design aggiornato e novità per gli interni.


Design aggiornato. Il lifting estetico si concentra prevalentemente nella parte frontale della hatchback giapponese che sfoggia una nuova griglia frontale, con superfici lisce attorno ai gruppi ottici anteriori ed un elegante design centrale a lame. Tra le novità ci sono anche i gruppi ottici full LED e un nuovo design per le luci di posizione a LED. Honda mette a listino per la nuova Civic anche nuovi cerchi sportivi  Shark Grey” da 17 pollici, disponibili per gli allestimenti più ricchi della gamma. E per finire la paletta di colori per la carrozzeria si arricchisce con la nuova tinta Obsidian Blue.


Novità anche dentro. Per quanto riguarda l’abitacolo la nuova Civic 2020 ha a disposizione nuovi rivestimenti, un nuovo sedile del guidatore (in optional) regolabile elettricamente in otto direzioni. Il sistema di Infotainment, completo dell’integrazione Apple CarPlay e Android Auto, e il climatizzatore si gestiscono attraverso nuovi comandi posti sulla plancia frontale.


La gamma motori. La Honda Civic Restyling 2020 mantiene in gamma il Turbo VTEC da 1.0 litri con 126 CV e 290 Nm e il Turbo VTEC da 1.5 litri da 182 CV e 240 Nm. Oltre al diesel i-DETC da 1.6 litri che oraoffre 120 CV e 300 Nm, con consumi medi di 4,5l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 90g/km.

  • shares
  • Mail