Dune Buggy guidata da Steve Mcqueen in Thomas Crown all'asta

Ghiotta opportunità per i cinefili appassionati di auto particolari: Bonhams mette in vendita la Dune Buggy condotta da Steve McQueen in una nota pellicola della settima arte.

La Dune Buggy guidata da Steve McQueen nel film "Il caso Thomas Crown" (1968), diretto da Norman Jewison, sarà messa all'asta da Bonhams, nella sessione di vendita del 5 marzo al Fernandina Beach Club di Amelia Island, in Florida.

Quest'auto fu protagonista di una delle scene più note della pellicola: la folle corsa in spiaggia con la detective Faye Dunaway, interpretata da Vicki Anderson. Al volante, come potete immaginare, c'era Steve McQueen (grande appassionato di automobili), nei panni del ladro gentiluomo Thomas Crown. La donna, nel film, si legò a lui, combattuta fra il dovere e l'amore.

L'opera di Hollywood raccolse un grande successo di pubblico e critica, portando all'attenzione del mondo il Meyers Manx, prima Dune Buggy prodotta in serie della storia. Bonhams ha già venduto la Rolls-Royce Silver Shadow Coupé usata come vettura quotidiana da Thomas Crown nel film di Norman Jewison, ottenendo un incasso record. Anche gli occhiali da sole Persol indossati da Steve McQueen sono stati piazzati a una cifra da primato.

Ora è il turno del Meyers Manx, che potrebbe sorprendere con numeri fuori dal comune per la specifica tipologia di modello. Gli uomini di Bonhams sono fiduciosi in tal senso, ma al momento non ci sono stime a disposizione.

La vettura fu progettata e costruita dalla società dell'artista, meccanico, costruttore di barche e surfista Bruce Meyers ed era l'incarnazione dello stile di vita californiano, tra sole, sabbia, mare e libertà.

L'esemplare in vendita si differenzia da qualsiasi altro, per la richiesta di Steve McQueen di avere un veicolo completamente personalizzato e assolutamente unico, che lui stesso contribuì a definire. L'auto nasce su telaio Volkswagen e gode della spinta di 230 vigorosi cavalli. Inutile dire che il celebre attore statunitense volle guidarla senza controfigure, in linea con la sua storia professionale. 

  • shares
  • Mail