Volkswagen T6.1 by ABT: un tocco di sportività

Upgrade meccanico, nuove sospensioni e cerchi sportivi per il furgone di Wolfsburg


Non sempre sportive… Il tuner tedesco ABT ogni si dedica a migliorare anche veicoli non pensati per la pista o per stimolare l’adrenalina degli appassionati. Ma un buon tuning può dare un tocco di stile, e perché no, di pepe, anche ad auto come il Volkswagen T6.1, il nuovo furgone, recentemente aggiornato, del marchio di Wolfsburg. Il programma di ABT per il Volkswagen T6.1 propone aggiornamenti delle prestazioni con il kit ABT Power , novità tecniche e ritocchi estetici che rendono l’iconico Transporter tedesco ancora più stiloso e piacevole da guidare.



L'aumento di potenza è stato ottenuto grazie all'unità di controllo elettronica ABT Engine Control (AEC), ora disponibile per il 2.0 TDI di fascia media. Ciò le conferisce un aumento di potenza da 150 CV (110 kW) e 340 Nm a 180 CV (132 kW) e 400 Nm di coppia. Inoltre ABT ha fatto sapere che sta sviluppando un ulteriore upgrade per la variante top di gamma che esce di fabbrica con con 199 CV (146 kW). Dall'inizio di marzo 2020 sarà disponibile il tuning meccanico di questa versione che offrirà 226 CV (166 kW) e 490 Nm (+40 Nm).


Dal punto di vista tecnico ABT ha dotato il Volkswagen T6.1 anche di un nuovo kit di sospensioni regolabili Bilstein che possono arrivare a ribassare la carrozzeria del furgone fino a 70 mm.


E a dare un tocco di stile al T6.1 di Volkswagen ci pensano i nuovi cerchi ABT da 19 pollici con due design disponibili, DR o GR. Questi ultimi possono essere ordinati in nero opaco con rifiniture diamantate o in nero lucido con bordature diamantate.

  • shares
  • Mail