Ford Capri: allo studio il modello del terzo millennio?

La nuova Ford Capri è tra le ipotesi al vaglio dell'Ovale Blu per il mercato europeo, ma quasi certamente non avrà la carrozzeria coupé.


Dopo il ritorno della denominazione Puma, introdotta con la storica coupé compatta di fine anni '90 e ora utilizzata per la nuova SUV di piccole dimensioni, potrebbe tornare anche la mitica Ford Capri. Tra i fan di questa vettura figura anche il designer Amko Leenarts, attuale direttore del Centro Stile di Ford per il mercato europeo.

Tuttavia, se la Casa dell'Ovale Blu dovesse dare il 'via libera' alla Ford Capri del terzo millennio, difficilmente sarà proposta con la classica carrozzeria coupé che, invece, potrebbe essere identificata da altre denominazioni non più in uso come Probe o Cougar, anche se appartenenti a modelli del passato che hanno raccolto scarso successo.

Grazie alla modularità del Kinetic Design, è più probabile che la nuova Ford Capri possa identificare l'ipotetica berlina sportiva a quattro o cinque porte da contrapporre alla filante berlina coupé Volkswagen Arteon, soprattutto in sostituzione della Mondeo. Improbabile l'utilizzo della denominazione per l'inedita SUV coupé, mentre la sportività sarà sempre espressa dalla Ford Mustang anche sul mercato europeo.

Per quanto riguarda la meccanica, la nuova Ford Capri del terzo millennio sarà quasi certamente disponibile solo nelle versioni elettrificate, con la propulsione ibrida Plug-In e anche con la propulsione elettrica.

  • shares
  • Mail