Peugeot: 2019, anno record nel mercato italiano

Con il 5,9%, quota di mercato record degli ultimi 16 anni per Peugeot in Italia. Oltre 124 mila le unità consegnate tra autovetture e veicoli commerciali.

Il 2019 è stato un anno felice per Peugeot in Italia. La casa del "leone" ha chiuso l'esercizio commerciale con una quota di mercato record nel Belpaese, dove ha coperto il 5,9% della domanda (+1.6% rispetto al 2018, in un mercato stabile). Si tratta di una cifra mai vista negli ultimi 16 anni, che testimonia il successo dell'azienda automobilistica francese alle nostre latitudini.

Il risultato è stato reso possibile dalle oltre 124 mila unità consegnate lo scorso anno, tra autovetture e veicoli commerciali. Entrando più nel dettaglio, il comparto auto di Peugeot ha superato i 110 mila esemplari in Italia, con una penetrazione del 5,7%. La fetta di mercato occupata nel Belpaese dai veicoli commerciali del marchio è stata invece del 7,6%, con oltre 14.200 unità consegnate.

Numeri importanti per la gamma SUV del leone rampante, con oltre 54 mila unità consegnate. La crescita dei volumi è stata in questo caso del 5% rispetto al 2018, che aveva già fatto segnare un record nello specifico ambito. Sul gradino più alto del podio fra gli sport utility vehicle del marchio francese si è piazzato il modello 3008 (quasi 26 mila esemplari consegnati), seguito da 2008 (23.600 unità) e 5008 (4.600 unità).

Buona l'accoglienza per la nuova ammiraglia 508, la cui gamma sarà rinforzata dall'arrivo in Italia nei prossimi giorni dalle versioni ibride plug-in. A far sperare bene per il 2020 ci pensano le nuove generazioni di due best seller Peugeot: la Nuova 208 e Nuovo SUV 2008.

  • shares
  • Mail