BMW: la versione ibrida xDrive25e per le SUV compatte X1 ed X2

La nuove BMW X1 xDrive25e ed X2 xDrive25e a propulsione ibrida Plug-In erogano la potenza complessiva di 220 CV, ma la modalità elettrica è accreditata dell'autonomia massima di ben 57 km.


Quest'anno, la gamma delle SUV compatte BMW X1 e BMW X2 sarà ampliata alla versione xDrive25e a propulsione ibrida Plug-In da 220 CV di potenza complessiva e 385 Nm di coppia massima. Inizialmente debutterà la nuova BMW X1 xDrive25e, mentre la nuova BMW X2 xDrive25e sarà introdotta successivamente, ma sempre nel corso del 2020.

Sia la BMW X1 xDrive25e che la BMW X2 xDrive25e sono equipaggiate con il motore a benzina 1.5i TwinPower Turbo a tre cilindri da 125 CV di potenza e 220 Nm di coppia massima, abbinato al propulsore elettrico eDrive da 95 CV di potenza e 165 Nm di coppia massima, nonché al cambio automatico Steptronic a sei rapporti.


In modalità ibrida, le nuove BMW X1 xDrive25e e BMW X2 xDrive25e possono percorrere 100 km con il consumo medio di 1,9 litri di carburante, emettendo 43 g/km di CO2. In modalità elettrica, invece, l'autonomia massima ammonterà a 57 km, grazie alle nuove batterie al litio posizionate sotto il divanetto posteriore, tra l'altro ricaricabili in cinque ore, oppure in 3,2 ore con il BMW i Wallbox.

Per quanto riguarda le prestazioni, la nuova BMW X1 xDrive25e raggiunge la velocità massima di 193 km/h e accelera da 0 a 100 in 6,9 secondi, mentre la nuova BMW X2 xDrive25e è più prestante per la velocità massima di 195 km/h e lo spunto 0-100 in 6,8 secondi. Nella modalità eDrive Max a propulsione elettrica, invece, le vetture raggiungono la velocità massima di 135 km/h a 'zero emissioni'. Inoltre, la gamma sarà declinata negli allestimenti base, Sport Line, xLine ed MSport.

  • shares
  • Mail