Volkswagen Arteon R-Line Edition: versione speciale in serie limitata

Tutte le caratteristiche della Volkswagen Arteon R-Line Edition, nuova versione speciale prodotta in soli 250 esemplari.


Ecco la nuova versione speciale R-Line Edition della Volkswagen Arteon che sarà prodotta in serie limitata, in quanto saranno previsti solo 250 esemplari. Disponibile dal prossimo mese di febbraio, sarà in vendita sul mercato tedesco al prezzo base di 55.970 euro. La relativa gamma comprenderà il motore diesel 2.0 TDI nelle declinazioni da 190 CV e 240 CV di potenza, più il propulsore a benzina 2.0 TSI da 272 CV di potenza. Tutte le motorizzazioni sono abbinate al cambio sequenziale DSG a doppia frizione, ma anche alla trazione integrale 4Motion.

Esteticamente, la nuova Volkswagen Arteon R-Line Edition è riconoscibile per la carrozzeria nella tinta Moonstone Grey, il tetto a contrasto di colore nero, i vetri posteriori oscurati e i cerchi in lega Rosario da 20 pollici di diametro. L'abitacolo, invece, prevede gli interni in pelle Nappa, l'illuminazione ambientale 'multicolor' e i sedili riscaldabili sia anteriori che posteriori, più la strumentazione digitale Digital Cockpit e il sistema multimediale Discover Pro completo di navigatore satellitare integrato, Wireless App Connect, comandi a controllo vocale e autoradio digitale DAB+.


La dotazione di serie della nuova Volkswagen Arteon R-Line Edition comprende anche i dispositivi Park Assist, Side Assist, Front Assist con il sistema AEB (acronimo di Autonomous Emergency Brake), Dynamic Road Sign Display e ACC (acronimo di Adaptive Cruise Control).

Infine, tra le specifiche caratteristiche della nuova Volkswagen Arteon R-Line Edition figurano anche il sistema Keyless Access, il pacchetto Area View con la retrocamera, il dispositivo ESC disinseribile, il sistema Dynamic Light Assist con le funzioni Dynamic Cornering Light e Automatic Main Beam Control per i fari a led, nonché il dispositivo DCC per il controllo adattivo del telaio con le modalità di guida aggiuntive Comfort+ e Sport+ che affiancano le già previste Normal, Comfort, Sport e Individual.

  • shares
  • Mail