Lamborghini Huracán EVO introduce il sistema Amazon Alexa

"Alexa, accendi il riscaldamento sulla mia Huracán EVO": da oggi è possibile anche questo per i clienti della sportiva Lamborghini, grazie all'intelligenza artificiale di Amazon.

Ormai con le auto si può dialogare, grazie a sistemi di assistenza personale come Amazon Alexa che, dal 2020, approda sulla gamma delle Lamborghini Huracán EVO, proposte in versione Coupé e Spyder. Il primo esemplare della specie dotato di questa tecnologia è stato svelato al CES 2020 di Las Vegas, in programma fino al 10 gennaio.

La scelta del Consumer Electronics Show per presentare la partnership non stupisce più di tanto, perché non esiste palcoscenico migliore per l'innovazione, in questo caso rappresentata dal debutto assoluto nell'universo delle auto di un sistema completo di controllo integrato.

Grazie ad Amazon Alexa, i clienti della Lamborghini Huracán EVO - che rappresenta la più fresca generazione del modello a trazione integrale del noto marchio emiliano - potranno giovarsi di un sistema di infotainment connesso con servizi digitali.

In pratica, basterà un semplice comando vocale per governare funzioni come climatizzazione, illuminazione interna e riscaldamento dei sedili. Mediante Alexa si potrà gestire inoltre l'ultimo step del sistema LDVI (Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata), per impartire comandi allo smartphone, riprodurre musica o audiolibri, per avere indicazioni stradali o informazioni di altra natura, come news, previsioni meteo ed altro ancora.

L'intelligenza artificiale di Alexa, così integrata sulle supercar del "toro", sarà in grado di dialogare con vari dispositivi, consentendo ai conducenti delle Lamborghini Huracán EVO di controllare, con semplici comandi vocali, tante cose: dall'apertura del cancello di casa alla domotica, senza perdere di vista la strada, con i vantaggi che ne conseguono in termini di sicurezza attiva. L'interfaccia uomo-auto potrà essere aggiornata, per migliorare le funzionalità già operative o accoglierne altre.

Parlando dell'opzione Alexa, disponibile nel 2020 su tutta la famiglia Huracán EVO (compresa la recentissima RWD), il presidente e amministratore delegato di Lamborghini Stefano Domenicali si esprime in questi termini: "La Huracán EVO è una vettura straordinaria e la connettività permette ai clienti di concentrarsi solo sulla guida, migliorando in tal modo la loro esperienza a bordo delle nostre supersportive. Vogliamo anticipare il futuro e questa è la prima volta che una casa automobilistica doterà le proprie vetture di un sistema integrato attraverso Amazon Alexa per riunire i controlli vettura, i comandi intelligenti e le funzionalità standard di Alexa".

  • shares
  • Mail