Mercedes GLA 2020: il primo bozzetto

Sarà svelata in un evento online, da seguire in streaming, il prossimo 11 dicembre


La nuova Mercedes-Benz GLA è una delle novità più attese di questo fine 2019 e la Casa della Stella punta a fare di questa new entry una best seller nel 2020. Dopo il rinnovamento della Classe A e della CLA, la nuova versione a ruote alte della compatta di Stoccarda era scontata e ora sappiamo la data del suo unveiling. Verrà svelata, in un evento che si svolgerà solo online in streaming, il prossimo 11 dicembre alle ore 14.00 (https://media.mercedes-benz.com/gla).


Secondo quanto dichiarato da Mercedes, la nuova GLA sarà più grande e lussuosa rispetto al modello uscente e somiglierà più a una crossover che a una hatchback rialzata. Qualche giorno fa dalla Germania erano arrivate le prime immagini ufficiali della nuova GLA camuffata e ora Mercedes, alla vigilia dell’anteprima mondiale, ha rilasciato anche il primo bozzetto (in apertura).



Per il momento Mercedes non ha rilasciato ulteriori informazioni sulla nuova GLA anche se sappiamo che sarà 10 cm più alta e 1,5 centimetri più corta (4.409 mm). Nonostante perderà centimetri in lunghezza, guadagnerà spazio per la testa e le gambe dei passeggeri posteriori, grazie soprattutto alla distanza tra gli assi allungata. La SUV di segmento C della Stella si baserà sulla nuova piattaforma MFA2, come del resto tutta la gamma delle compatte di Stuttgart.


Il nuovo tesser rilasciato conferma anche la maggior robustezza e l’aspetto più imponente della nuova GLA, con nuovi gruppi ottici che la caratterizzeranno sia davanti che dietro. Inoltre la nuova GLA adotterà anche modifiche che le daranno maggiori doti off-road, con sbalzi più corti all’anteriore e al posteriore e protezioni per la carrozzeria.


Tra le altre novità, poi, la nuova Mercedes GLA di seconda generazione potrà contare su nuovi sistemi d'assistenza alla guida che si aggiungeranno al pacchetto Driving Assistance e tra cui figureranno l'Active Brake Assist con frenata d'emergenza, l'avviso di presenza di veicoli o ciclisti all'apertura delle portiere e il rilevamento dei pedoni sulle strisce, oltre al mantenimento della traiettoria e al cruise control adattivo.

  • shares
  • Mail