Nuova Skoda Fabia: prime indiscrezioni sulla quarta generazione

In arrivo nel 2021, la nuova generazione della Skoda Fabia sarà disponibile anche nella versione 'mild hybrid' a propulsione ibrida.

Skoda Fabia 2019
Nel 2021, molto probabilmente al Salone di Ginevra in programma come da tradizione nel mese di marzo, debutterà la nuova Skoda Fabia, quarta generazione della utilitaria ceca. Rispetto all'attuale con la piattaforma 'mix' tra le architetture PQ26 ed MQB, la nuova generazione della Skoda Fabia adotterà la più moderna piattaforma modulare MQB modello A0.

Esteticamente, la nuova Skoda Fabia sarà riconoscibile per il design in linea con lo stile degli ultimi modelli Kamiq, Scala e Octavia, impostato dal designer Bernhard Maier. Infatti, sarà caratterizzata dalla presenza dei fari a led sia anteriori che posteriori. Le dimensioni della carrozzeria saranno pressoché le stesse dell'attuale generazione, mentre l'abitacolo sarà più spazioso. La dotazione di serie comprenderà il sistema multimediale MiB3, con il display touch screen da 6,5 pollici, 8,0 pollici o 9,2 pollici, a seconda degli allestimenti.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la quarta generazione della Skoda Fabia sarà disponibile con il propulsore a benzina 1.0 TSI a tre cilindri nelle versioni da 95 CV e 115 CV di potenza, affiancato dal motore di pari alimentazione 1.5 TSI a quattro cilindri da 150 CV di potenza e dotato del dispositivo ACT di disattivazione dei cilindri.

La gamma della nuova Skoda Fabia comprenderà le declinazioni a propulsione ibrida 'mild hybrid' da 12V e 48V, mentre la configurazione iV a propulsione ibrida Plug-In sarà quasi certamente esclusa per non influire negativamente sul listino che partirà dal prezzo base di circa 15.000 euro.

  • shares
  • Mail