Volkswagen e-Golf: l'auto elettrica di Wolfsburg a 100 mila esemplari

Consegnata a Desdra la Volkswagen e-Golf numero 100 mila. Lanciata nel 2014, quest'auto tedesca è uno dei modelli elettrici di maggior successo in Europa.

La Volkswagen e-Golf è giunta a quota 100 mila unità. La consegna dell'esemplare che ha fissato il traguardo è avvenuta presso la Fabbrica di Vetro a Desdra, capitale della Sassonia, dove dall'autunno 2020 sarà prodotta anche la nuova ID.3.

La e-Golf è stata lanciata nel 2014 ed oggi è una delle auto elettriche di maggiore successo in Europa. Buona la sua popolarità in altri contesti geografici, come gli Stati Uniti d'America. Questa declinazione green dell'iconico modello di Wolfsburg non differisce esteticamente, tranne che per piccoli dettagli, dalla Golf con motore termico, e ne ripropone le qualità costruttive.

La versione a zero emissioni della best seller tedesca è spinta da un'unità elettrica da 100 kW (136 CV), con una coppia di 294 Nm. Ciò consente un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 9"5, nonostante il peso di 1,5 tonnellate. La velocità massima tocca quota 150 Km/h ed è limitata elettronicamente, per preservare la carica della batteria. Nel ciclo WLTP l'autonomia raggiunge i 230 km.

La Volkswagen e-Golf è la seconda auto totalmente elettrica lanciata dalla casa tedesca, dopo la e-up! del 2013. Il cliente dell'esemplare numero 100 mila è il signor Maik Jaehde di Landolfshausen, vicino Hannover, che ha scelto il colore Pure White per dare risalto alla sua carrozzeria.

Parlando dell'importante risultato produttivo, il Responsabile Vendite e Marketing di Volkswagen Germania Holger B. Santel si esprime in questi termini: "Da più di cinque anni la e-Golf è la nostra ambasciatrice per la mobilità elettrica. Il traguardo di oggi è la conferma del successo del modello, del suo ruolo importante nella nuova mobilità di molti clienti e di quello di apripista in attesa dell'innovativa ID.3".

Il Responsabile Vendite e Marketing della Fabbrica di Vetro Henning Schulzki aggiunge: "La e-Golf ha reso la fabbrica di Dresda un'animata vetrina per la mobilità elettrica sin dal 2017. Quest'anno, produrremo oltre 16 mila unità, un picco assoluto. Siamo felici di avere raggiunto questo nuovo traguardo".

Ricordiamo che la produzione della e-Golf è iniziata a Wolfsburg nel 2014. Vista l'elevata richiesta, si è reso poi necessario l'apporto della Fabbrica di Vetro di Desdra, dove il modello da oltre due anni e mezzo viene assemblato. Sul piano dei numeri, interessante sapere che a livello globale, circa 27.900 e-Golf sono state consegnate da gennaio a ottobre 2019, rispetto alle 24.800 dell'intero 2018.

  • shares
  • Mail