Peugeot 2008, ora è ordinabile: ecco le formule d'acquisto

Il marchio del Leone punta al concetto di utilizzo oltre a quello della proprietà

A partire da adesso Peugeot rende ordinabile il nuovo SUV compatto 2008, con le prime consegne previste a gennaio 2020. L'approccio del marchio del Leone punta sul concetto di utilizzo che negli anni dovrebbe rimpiazzare quello della proprietà, attraverso il claim "Non si compra, si guida".

Formula di noleggio


Ecco, dunque, l'offerta messa a disposizione da Free2Move Lease, il noleggio a lungo termine che permette di avere un uguale costo di utilizzo mensile tra le diverse alimentazioni (benzina, Diesel e 100% elettrica). Prendendo ad esempio una durata di 36 mesi, con 45.000 km inclusi e con un anticipo di 4.100 euro, la versione benzina PureTech 130 EAT8 S&S, Diesel BlueHDi 130 EAT8 S&S e 100% elettrica e-2008 100 kW (tutte in allestimento intermedio Allure) sostanzialmente si equivalgono come costo mensile di utilizzo. Aggiungendo infatti il costo del carburante ai canoni mensili (339, 359 e 385 euro rispettivamente) la nuova 2008 offre al cliente lo stesso costo di utilizzo mensile di circa 429 euro.


Formula di acquisto


Per i clienti che volessero invece la proprietà del veicolo, l’alternativa al noleggio a lungo termine è il finanziamento i-Move (senza i servizi presenti nel noleggio, in questo caso) che permette di scegliere le tre motorizzazioni termiche cuore di gamma con la stessa identica rata mensile. A titolo di esempio, su una durata di 36 mesi/45.000 km e con anticipo di 4.100 euro, una 2008 in allestimento Allure può esser scelta indistintamente con motorizzazione benzina PureTech 100 S&S, benzina PureTech 130 S&S o Diesel BlueHDi 100 S&S con la stessa identica rata mensile di 199 euro. Qualora il cliente lo desiderasse, inoltre, può variare l’anticipo ben sapendo che +/- 1.000 euro corrispondono a -/+ 30 euro nella rata mensile.

  • shares
  • Mail