Pininfarina Battista: esperienza di guida su Formula E per i clienti

Un corso di pilotaggio su una monoposto di Formula E non capita tutti i giorni, ma anche i clienti della Pininfarina Battista sono pochi e selezionati. Per abituarli alle prestazioni elettriche racing ecco Hyperdrive.

La Pininfarina Battista, hypercar elettrica da 1900 cavalli, richiede una revisione dei parametri di guida. Per affinare la sintonia con un mezzo così potente e diverso da quelli a motore endotermico, Automobili Pininfarina ha pensato ad Hyperdrive, un'esperienza di pilotaggio che consentirà ai clienti della potentissima vettura di sperimentare le prestazioni estreme di un bolide da corsa elettrico, mettendosi al volante di una monoposto di Formula E, sotto la supervisione del pilota Nick Heidfeld.

Hyperdrive prenderà forma sul Circuit de Calafat in Spagna, dove gli acquirenti della Pinifarina Battista saranno chiamati a domare in pista tutta la potenza della Mahindra Racing, sua cugina racing, per acquisire familiarità ed esperienza su un mezzo elettrico estremo, la cui potenza è comunque ben lontana da quella sviluppata dalla hypercar stradale.

Ricordiamo che la Pininfarina Battista sarà costruita in soli 150 esemplari. Per lei sta iniziando il programma di test e collaudo su strada e su pista, a meno di 12 mesi dall'avvio della produzione in Italia. Il team di sviluppo ha fatto tesoro del know how acquisito in Formula E e terrà conto dei dati acquisiti durante l'esperienza di guida dei clienti con Hyperdrive. Le loro inclinazioni e il loro modo di padroneggiare le tecnologie elettriche forniranno ai tecnici e a Nick Heidfeld - pilota di sviluppo - ulteriori indicazioni per la messa a punto del modello finale.

Queste le parole di Jochen Rudat (Chief Sales Officer di Automobili Pininfarina): "Abbiamo deciso di introdurre un'iniziativa rivoluzionaria e controcorrente: offrire ai nostri clienti l'opportunità unica di guidare alcune vetture elettriche con assetto racing e una Mahindra Racing di Formula E sul Circuit de Calafat in Spagna. Con l'esperienza Hyperdrive, Automobili Pininfarina mette nelle mani di collezionisti e appassionati di hypercar un modo del tutto innovativo di sperimentare le prestazioni di queste vetture e riconosce la necessità di creare nuove tipologie di test drive che consentano ai clienti di esplorare la tecnologia del futuro".

Nick Heidfeld si esprime in questi termini: "Adottando tecnologie elaborate e collaudate in pista per la Formula E e combinandole con livelli straordinari di comfort, lusso e connettività, puntiamo a offrire ai clienti della Pininfarina Battista una hypercar dalle prestazioni fenomenali e al tempo stesso perfetta da guidare ogni giorno".

  • shares
  • Mail