Nuova Audi S8: la quarta generazione della ammiraglia sportiva

Grazie alla tecnologia 'mild hybrid', la nuova generazione della Audi S8 può contare su 571 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima.


Ecco la nuova generazione della Audi S8 che, grazie alla tecnologia MHEV a propulsione ibrida 'mild hybrid' da 48V, consente al motore a benzina 4.0 TFSI V8 biturbo di erogare 571 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima. Oltre all'abbinamento col cambio automatico tiptronic ad otto rapporti, per il suddetto propulsore è previsto anche il dispositivo COD - acronimo di Cylinder On Demand - con il sistema di disattivazione dei cilindri.

Per far fronte alle alte prestazioni, quantificate in 250 km/h di velocità massima (limitata elettronicamente) e 3,8 secondi per l'accelerazione da 0 a 100, la nuova Audi A8 ha la dotazione di serie completa di trazione integrale quattro con il differenziale sportivo, sterzo progressivo Dynamic all wheel steering e sospensioni Predictive active suspension che sono attive soprattutto con le modalità di guida Comfort+ e Dynamic del sistema Audi drive select.


Esteticamente, la quarta generazione della Audi S8 è riconoscibile per gli elementi specifici della carrozzeria, come il paraurti sportivo anteriore, le minigonne laterali, le calotte degli specchietti retrovisori e il doppio terminale di scarico dalla forma ovale. Inoltre, per garantire il massimo comfort acustico nell'abitacolo, è previsto il sistema Active noise cancellation.

Per quanto riguarda gli optional, la nuova Audi S8 - modello alter ego in chiave sportiva della ammiraglia Audi A8 - può essere dotata con i fari anteriori Matrix a led con le luci Audi laser light, i fari posteriori OLED, i pacchetti City e Tour con i dispositivi di sicurezza ADAS per l'assistenza alla guida, il pacchetto Black style package con le cromature di colore nero lucido per la carrozzeria e freni a disco in carboceramica (anteriori da 420 mm con pinze a dieci pistoncini e posteriori da 370 mm).

  • shares
  • Mail