Maserati: annunciata la novità per il mese di maggio del 2020

Molto probabilmente sarà la versione di serie della concept car Maserati Alfieri, esposta all'edizione 2014 del Salone di Ginevra.


Per il mese di maggio del prossimo anno, Maserati ha annunciato online - attraverso il proprio sito ufficiale e i canali social - il debutto del nuovo modello che darà il via al nuovo corso della Casa del Tridente. Stando alle indiscrezioni, presso il quartier generale di Modena sarà svelata la coupé Maserati Alfieri, versione di serie dell'omonima concept car esposta al Salone di Ginevra del 2014. La presentazione al grande pubblico internazionale, invece, sarebbe prevista per il prossimo Salone di Detroit, in programma nel mese di giugno del 2020.

La nuova Maserati Alfieri dovrebbe essere disponibile in tre declinazioni, tra cui figurerà anche la versione BEV a propulsione elettrica. Quest'ultima raggiungerà la velocità massima di oltre 300 km/h e accelererà da 0 a 100 in circa due secondi, grazie ai tre motori elettrici abbinati alla trazione integrale elettrica. Rispetto alla versione standard con la motorizzazione V8 a benzina, la massa sarà maggiore di soli 175 kg. Inoltre, sarebbe prevista anche la configurazione a propulsione ibrida Plug-In, con il propulsore a benzina GME-T6 a sei cilindri in linea.

Assemblata presso l'impianto principale di Modena, la nuova Maserati Alfieri sarà proposta anche con la guida autonoma di Livello 3. Oltre alla variante coupé, la gamma comprenderà anche il modello Alfieri Spyder con la carrozzeria 'open air', attesa sul mercato nel corso del 2021 e anch'essa proposta nelle suddette declinazioni.

I modelli Maserati Alfieri e Alfieri Spyder colmeranno, momentaneamente, il vuoto lasciato da GranTurismo e GranCabrio che, dopo 28.805 esemplari e 11.715 unità rispettivamente, sono recentemente uscite di scena. Infatti, la fine della produzione è stata celebrata con l'assemblaggio dell'ultimo esemplare denominato Zeda, con la tinta bicolore grigio e blu. Tuttavia, la nuova Maserati GranTurismo debutterà nel 2021, seguita l'anno dopo dalla seconda generazione della Maserati GranCabrio.

  • shares
  • Mail