Seggiolini Antiabbandono: in arrivo moratoria fino a marzo?

Oltre al rinvio dell'obbligo dei seggiolini antiabbandono, sarebbe al vaglio la 'cancellazione' delle multe.

Seggiolini anti abbandono diventano obbligatori
Continua ad essere di assoluta attualità l'argomento relativo ai seggiolini antiabbandono, anche perché sarebbe allo studio la moratoria per le multe fin qui comminate, dopo l'obbligo scattato lo scorso 7 novembre. Stando a quanto riportato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l'obbligo definitivo sull'installazione dei seggiolini antiabbandono scatterà ufficialmente il prossimo 1° marzo 2020.

La maggioranza parlamentare e governativa, invece, starebbe pensando anche alla moratoria sulle multe fino al 6 marzo 2020 per coloro che non hanno installato il meccanismo antiabbandono sui seggiolini per i bambini fino a quattro anni di età. Questa moratoria sarebbe inserita all'interno di un emendamento preparato dal PD, relativo al decreto fiscale collegato alla manovra e basato sullo slittamento delle sanzioni di quattro mesi.

Emanuele Scagliusi, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Trasporti, ha dichiarato che "Grazie a un nostro emendamento al decreto fiscale prevediamo che le sanzioni per chi non monta a bordo del veicolo i dispositivi antiabbandono per bambini fino a 4 anni si applicheranno dall'1 giugno 2020. L'obbligo è in vigore dal 7 novembre, ma si rende necessario prevedere un periodo cuscinetto sia per informare adeguatamente l'utenza, anche con apposite campagne e iniziative mirate a raggiungere le famiglie, sia per consentire ai produttori di portare tali dispositivi sul mercato".

Oltre alla moratoria, sarebbe al vaglio anche la restituzione della somma già versata da chi ha avesse già pagato la multa. Inoltre, all'interno del decreto fiscale potrebbe essere inserito il bonus della cifra di 30 euro per le prime 500.000 famiglie che acquisteranno i seggiolini antiabbandono.

  • shares
  • Mail