MINI festeggia i 60 anni al Lucca Comics & Games 2019

Al Lucca Comics & Games 2019 si celebrano i sessant'anni di un'icona, la MINI. Grazie alla prestigiosa firma di Giuseppe Palumbo, la Mini racconta la sua storia sulla propria pelle.

Siamo presenti al Lucca Comics & Games 2019, la più grande rassegna europea dedicata al mondo del fumetto e dei giochi, dove c'è spazio anche per una vettura iconica che celebra i suoi primi 60 anni, la MINI. La creatura disegnata da Alec Issigonis ha un legame particolare e stretto col mondo dei fumetti perché Giuseppe Palumbo l'ha scelta come la vettura di Eva Kant, la celebre partner di Diabolik, nell'omonimo fumetto. Proprio Palumbo, una delle prime cinque firme al mondo per il fumetto, si è occupato di realizzare questa speciale vettura, una moderna MINI tre porte, sulla quale ha disegnato con china e acrilico delle tabelle che ripercorrono alcune importanti tappe nella storia di questo Marchio.

Si passa da un omaggio al suo fondatore Alec Issigonis, che mostra con fierezza la sua creatura, fino alla vittoria nel Rally di Montecarlo negli anni '60, quando la piccola inglesina dettava legge anche in questa categoria del motorsport. Poi ci sono i riferimenti al cinema e alla tv, con un richiamo alla pellicola "The Italian Job" in cui le piccole Mini scorrazzavano in avventure mozzafiato, e a Rowan Atkinso in arte Mr.Bean il combina guai britannico più famoso al mondo. Non manca poi la storia, con la Mini di inizio millennio, quando BMW ha acquisito il Marchio e le ha dato una nuova linfa vitale, fino all'esaltazione della MINI Electric, l'ultima nata e quella che grazie alle emissioni zero guarda direttamente al futuro. L'ultima tabella è quella del cofano, in cui in mezzo alle due strisce simbolo della MINI Cooper si incontrano la vettura del passato con quella del presente e futuro. Sul serbatoio invece troviamo la firma del grande Palumbo.

La vettura sarà in esposizione esclusiva presso Colore&Sapori, in Viale Giosuè Carducci, 577 a Lucca per l’intera durata di Lucca Comics&Games. Un'occasione da non perdere certamente, per chi ama le auto e i fumetti.

  • shares
  • Mail