Ford al SEMA 2019: primi teaser delle novità


Ford è una delle marche storiche del SEMA Show di Las Vegas, dove ogni anno porta numerosi prototipi o one-off modificate, generalmente realizzati in collaborazione con alcuni dei migliori specialisti aftermarket statunitensi. E anche se siamo abituati ad associare il SEMA ad auto tipo la Ford Mustang o altre muscle car americane, alla kermesse del tuning a stelle e strisce spesso si vedono anche altri tipi di progetti speciali.


E Ford, puntuale come un orologio, ha iniziato ad annunciare le novità che porterà all’edizione 2019 del SEMA nello scenario del Las Vegas Convention Center. Molte di queste saranno SUV e crossover. Sotto i riflettori ci saranno le ultime tra le arrivate della famiglia Ford nel segmento delle Sport Utility, opportunamente modificate, come è il caso della nuova generazione della Ford Explorer e della Ford Escape (la gemella della Kuga europea).


In anticipo sulla rassegna d’Oltreoceano, la Casa statunitense ha svelato i primi bozzetti di questi tuning che vedremo al SEMA 2019 e che, grazie a specialisti come MAD Industries, Blood Type Racing o CGS Performance Products, sfoggeranno un look molto più radicale.


In alcuni casi con design molto più sportivi rispetto ai modelli convenzionali e in altri casi con un’immagine che esalta l’aspetto off-road di questi veicoli. Insieme alle nuove Ford Escape ed Explorer modificate a Las Vegas ci saranno anche delle Ford Expedition e Flex speciali, oltre ai pick-up Ranger e F-Series. E molto probabilmente, come da tradizione, Ford porterà al SEMA 2019 anche l’intramontabile Mustang appositamente personalizzata.

  • shares
  • Mail