BMW M4 Cabrio: le foto spia

La BMW M4 Cabrio è stata immortalata in alcune foto spia che la ritraggono con diverse camuffature. Sotto al cofano ci dovrebbe essere affinità coi motori della M3.


La BMW M4 Cabrio di prossima generazione è stata avvistata nuovamente (la cabriolet porta il codice del telaio G83 e la coupé è G82) in alcune foto spia e stavolta sono state scattate alcune immagini da molto vicino. Tuttavia, per quanto è stato realizzato finora, solo le M4 Cabrio sono state sorprese ad effettuare dei test su strade pubbliche, ma con i regolari test della Serie 4 Coupé è solo una questione di settimane o di pochi mesi prima che la M4 Coupé venga mostrato al pubblico per la prima volta.


 In ogni caso, per la M4 Cabrio la potenza sarà condivisa con la berlina M3, quindi molto probabilmente vedremo anche una versione da competizione della M4. La versione CS, invece, è già stata confermata. Quindi sotto al cofano ci dovrebbe essere lo stessa 3.0 litri a doppio turbocompressore in linea da 6 cilindri denominato S58 che ha debuttato sulla BMW X3 in versione M. La potenza di picco dovrebbe registrare 473 cavalli in modalità standard e 503 CV in modalità Competizione.


Questo prototipo decappottabile di M4 è stato spiato nel centro di collaudo BMW M al Nürburgring. Molto probabilmente su questa vettura, i tecnici bavaresi si stanno muovendo verso la trazione integrale, anche se non è chiaro se questa sarà standard o solamente un optional. Il sistema di trazione integrale dovrebbe utilizzare la stessa configurazione M xDrive con la trazione posteriore selezionabile dal conducente che ha debuttato nella M5 2018. 

  • shares
  • Mail