Il nostro racconto della gara al CITE