Salone di Los Angeles 2015

L’edizione 2015 del salone di Los Angeles si è svolta dal 17 al 29 novembre presso il centro fieristico Los Angeles Convention Center. E’ la seconda rassegna automobilistica per rilevanza negli Stati Uniti, fondamentale in ragione del mercato che rappresenta: la California è lo stato più ricco di tutti gli USA, quello in cui sono più popolari automobili di lusso (sportive o berline di rappresentanza) o modelli dal ridotto impatto energetico, come ad esempio ibride o vetture alimentate tramite fuel cell.

Il salone risale al 1907 ed ha cadenza annuale. Precede di qualche mese l’altra grande rassegna statunitense, che inaugura l’anno: il NAIAS di Detroit si svolge ad inizio gennaio e rappresenta per questo motivo il palcoscenico ideale sul quale introdurre le automobili più significative. Nella città degli Angeli ha esordito quest’anno una vettura molto attesa e desiderata da noi appassionati del Bel Paese: è la Fiat 124 Spider, modello considerato fra le regine della manifestazione e realizzato con il supporto di Mazda, che ha fornito i principali organi meccanici (motore e cambio esclusi) della MX-5.

L’automobile venne studiata inizialmente per essere un’Alfa Romeo, ma i piani cambiarono quando Sergio Marchionne stabilì che tutte le auto del Biscione fossero prodotte in Italia. Mercedes ha introdotto l’aggiornamento della SL, Mazda il CX-9 di nuova generazione e Porsche la Cayman GT4 Clubsport, modello riservato alle competizioni e basato sulla Cayman GT4 stradale.

Mazda CX-9: teaser verso il Salone di Los Angeles

La nuova generazione della Mazda CX-9 arriverà a Los Angeles: ecco il primo teaser ufficiale del SUV. Continua...

Mitsubishi: al Salone di Los Angeles con 2 anteprime mondiali

Salone di Los Angeles 2015 - Mitsubishi porterà al debutto in anteprima mondiale le nuove ASX e Space Star Continua...