Ford Mustang

Ford Mustang, un’auto, un nome, una storia. Unica nel suo genere per quei suoi 50 anni ininterrotti vissuti a cavallo di due secoli e ancora viva come il primo giorno, quel 17 aprile del 1964 quando fu presentata alla Fiera mondiale di New York. Un fenomeno, nel suo genere, quasi inspiegabile proprio perché riferito a un’automobile il cui destino, di solito, è fatalmente scandito dal tempo e destinato prima o poi a decadere.

Nata all’alba della nuova America di Kennedy, che non fece in tempo a vederla, la Mustang è arrivata indenne fino a quella altrettanto inedita di Obama, attraversando le alterne vicende del suo Paese orchestrate da dieci Presidenti, da Nixon a Carter, da Regan a Clinton, fra i Bush, padre e figlio.

Ed ecco ora, l’intramontabile Mustang, pronta ad affrontare una nuova avventura, forse l’unica non ancora vissuta fin qui: lo sbarco in Europa. Lo farà con la sua sesta edizione entrata in produzione a fine Agosto, tre mesi dopo il suo cinquantesimo compleanno. La stessa data che apparirà sul pannello strumenti dell’auto, incisa in un badge che ricorderà semplicemente a chi la guida: “Mustang – Since 1964”. La fatidica data dello sbarco in Europa sarà di certo un grande evento per il mondo dell’automobile. Una festa, più che il semplice lancio di un nuovo modello, simbolica come lo è la stessa Mustang.

Noi di Blogo Motori abbiamo deciso di accompagnare le ultime tappe della eccezionale storia della Mustang con una iniziativa altrettanto particolare che porteremo avanti fino al giorno del lancio definitivo. Chi era al comando della Ford in quegli anni? Chi era Lee Jacocca? E Robert McNamara? Quale ruolo fondamentale ebbe Dave Ash? Come e perché fu scelto il nome di Mustang? Ci sono storie vere che sembrano un romanzo o la sceneggiatura di un bel film in cui si scopre quanto circostanze del tutto banali possano portare a una scelta vincente e celebrata per sempre.

Torniamo indietro di cinquant’anni con l’aiuto di un testimone, l’unico possibile, di ogni cosa: Lee Jacocca, classe 1924, il “papà” della Mustang, che oggi vive a Bel Air, Los Angeles, e nella sua autobiografia pubblicata nel 1984 ha dedicato un capitolo alla genesi della Mustang nei minimi dettagli. Riproponiamo il suo racconto in cinque puntate che pubblicheremo in cinque settimane. Potete trovarle qui sopra, insieme a tutto il materiale pubblicato da Autoblog su Ford Mustang negli ultimi anni. Una "piccola enciclopedia" di tutto ciò che rappresenta anche oggi un'automobile che ha saputo trasformarsi in mito.

Ken Block Gymkhana Seven [VIDEO]

Ken Block e Hoonigan presentano Gymkhana Seven, il settimo episodio della saga di traversi e sgommate del funambolico... Continua...

La nuova Ford Mustang RTR debutta al Sema di Las Vegas

Tra le tantissime novità al Sema di Las Vegas c'è stato spazio anche per il debutto della nuova Ford Mustang RTR 2015. Continua...

La Ford Mustang arriva a 600 cavalli con Roush

Ford Racing e Roush presentano la nuova Ford Mustang sovralimentata da 600 cavalli. Continua...

Ford: il 17 novembre un nuovo modello ad alte prestazioni

Quasi in sordina Ford ha rilasciato un nuovo video teaser che suggerisce il prossimo debutto di un’automobile ad... Continua...