Cabriolet

Con il termine cabriolet si intende un’automobile berlina priva del tetto in metallo, sostituito da un modulo pieghevole in tela (soft top) oppure in metallo o plastica (hard top). Le cabriolet non vanno scambiate con le spyder (o roadster), vetture d’impostazione generalmente più sportiva e dalle caratteristiche meno funzionali: l’abitacolo è infatti configurato per ospitare solo due occupanti, mentre la capacità del bagagliaio è di solito più contenuta. Il peso va inoltre considerato quale elemento di discrimine: le spyder nascono in quanto tali oppure traggono origine da modelli più sportivi, mentre le cabriolet vengono sottoposte ad incisive modifiche riguardanti la struttura e si dimostrano quindi più pesanti.

I tecnici delle aziende automobilistiche intervengono modificando l’arco del tetto ed irrobustendo il telaio, mentre la taratura di molle ed ammortizzatori viene rivista per ovviare al maggior peso. Tali accorgimenti giustificano il diverso comportamento stradale delle cabriolet, automobili votate alla guida rilassata ed incapaci di restituire il medesimo feeling garantito dalle omologhe varianti berlina o coupé. La prima cabriolet risale al 1922. In quell’anno Ben P. Ellerbeck realizzò il primo hard top retrattile, apribile e richiudibile in forma manuale ed applicato ad una coupé Hudson. L’auto tuttavia non giunse mai in produzione. La prima vera cabriolet risale al 1935 e venne costruita da Peugeot.

Si chiama 402 Éclipse Décapotable, fu messa a punto dal carrozziere francese Marcel Pourtout ed utilizzava addirittura un motorino elettrico. Questa nicchia va espandendosi negli anni ’30 e ’40 e dal decennio successivo raccoglie un successo globale, per effetto dell’arrivo di nuove interpretazioni. Le cabriolet si affinano e rifiniscono anno dopo anno. La svolta giunge però nel 1996, quando Mercedes lancia un modello spyder con capote ripiegabile in metallo. E’ la SLK, vettura che introduce una soluzione tecnica destinata ad essere ‘copiata’ da numerose concorrenti.

BMW 135is: la M135i depotenziata per gli USA

BMW non porterà la M135i in America, optando però per la 135is Continua...

Render BMW Serie 1 Cabrio; o forse dovremmo chiamarla "Serie 2"?

BMW è già al lavoro sulla nuova generazione di Serie 1 Cabrio, che potrebbe arrivare nel 2014 col nome di… Serie 2! Continua...

Foto spia BMW Serie 3 Cabrio F33

Nuove foto spia per la BMW Serie 3 Cabrio, nuova generazione della convertibile tedesca denominata internamente la F33 Continua...

Toyota GT 86: nuove info sulla versione cabrio

Ulteriori conferme per la versione cabrio della Toyota GT 86 Continua...

Aston Martin DBS: prime immagini della Ultimate Edition

L'ultima declinazione dell'Aston Martin DBS vanta finiture in carbonio e pellami di gran pregio Continua...

Listino Prezzi BMW Serie 6 Cabrio: la M6 a quota 140.000 euro

Listino Prezzi BMW Serie 6 Cabrio aggiornato al 7 Maggio 2012 Continua...

Porsche 551: nel 2016 una baby Boxster?

Nel 2016 potrebbe arrivare una piccola sportiva chiamata Porsche 551 Continua...

Mini: una one-off su base Roadster per il Life Ball

Una Mini Roadster disegnata da Franca Sozzani per la lotta all'Aids Continua...

La realizzazione della Bugatti Veyron L'Or Blanc

Bugatti mostra alcune fasi della realizzazione della Veyron L'Or Blanc Continua...

Lancia Flavia: in vendita con prezzo di 37.900 euro

La cabriolet di Chivasso è in vendita da oggi a 37.900 euro Continua...