Apple

Project Titan è un nome assai poco ficcante ed ancor meno allusivo. Ideale quindi per nascondere l'essenza di un progetto destinato quasi sicuramente a cambiare il modo stesso in cui intendiamo l'automobile, per merito di un'azienda che pur fra mille critiche è sempre riuscita a fare innovazione. Project Titan è il nome scelto da Apple per definire gli studi della sua prima automobile. Al momento (settembre 2015) non ci sono date e nemmeno informazioni ufficiali, quindi dobbiamo inevitabilmente basarci sulle notizie trapelate e su ricostruzioni più o meno attendibili.

Lo scoop più interessante è firmato Wall Street Journal e risale al 21 settembre: la futura Apple Car sarà una vettura elettrica e non disponibile inizialmente con i sistemi per la guida autonoma, attesa nel 2019 e da far costruire ad un'azienda già presente sul mercato automobilistico. Le prime voci riguardanti Project Titan emersero nel tardo 2014, quando maturò l'ipotesi secondo la quale il numero uno della Mela (Tim Cook) avrebbe dato il via libera al progetto.

Diventarono pubblici anche i nomi di alcuni suoi collaboratori, ai più sconosciuti ma già noti in ambito automobilistico: a Cupertino sono arrivati negli ultimi mesi prima Steve Zadesky e poi Johann Jungwirth, ingegneri provenienti rispettivamente da Ford e Mercedes, dove entrambi occupavano posizioni di vertice. Le voci su Project Titan assumono consistenza dopo una serie di foto spia, nelle quali vediamo immortalato un monovolume nero che molti vogliono utilizzato quale vettura di test. L'idea è stata inoltre confermata da numerosi investitori, di pari passo con le ricchissime assunzioni di ingegneri provenienti da realtà concorrenti: è il caso ad esempio di Jamie Carlson, ingegnere schierato da Tesla al progetto Autopilot.

Guida autonoma: Apple ottiene la licenza in California

Apple ha ottenuto dal DMV la licenza per testare veicoli a guida autonoma su strade pubbliche. Continua...

Apple Car, adesso la Mela passa al contrattacco

Apple al contrattacco: ora chiede stessi diritti dei costruttori tradizionali per testare le auto a guida autonoma Continua...

L'iCar Apple e le nuove colonnine elettriche

TG Auto, tutte le novità di questa settimana Continua...

Niente automobili per Apple: scampato pericolo?

Non ci saranno auto nel futuro di Apple. Continua...

Apple prova ad acquisire McLaren

A sorpresa, il Financial Times annuncia l'intenzione dell'azienda californiana d'acquisire la celebre casa sportiva. Continua...

Apple WWDC 2016: nuovo Siri e Apple Maps negli aggiornamenti di CarPlay

Apple risponde alla rivale Google con aggiornamenti per la sua piattaforma per l'intrattenimento in auto, in arrivo... Continua...

Ford sempre più digital: 182 milioni di dollari e tre anni d'investimenti in Pivotal

L'Ovale Blu trova in Pivotal un partner in grado di soddisfare le sue nuove esigenze in fatto di servizi hi-tech. Continua...

Apple iCar: arriva il no da BMW e Daimler

BMW e Daimler hanno detto no alla collaborazione con Apple per la realizzazione della propria i Car: ecco cosa è... Continua...

Apple Car: registrati tre domini con tema auto

Apple ha registrato tre domini legati al mondo dell'automotive: un nuovo indizio verso la futura Apple Car? Continua...

FCA: su Uconnect arrivano Apple CarPlay e Android Auto

Al CES 2016 Fiat Chrysler Automobiles toglierà i veli alla quarta generazione del sistema infotelematico Uconnect,... Continua...