Ambiente/Ecologia

L’ecologia è diventato nel tempo un settore a cui le aziende automobilistiche dedicano ingenti risorse e competenze. Le ragioni sono facili da spiegare: da una parte gli argomenti sono legati al marketing ed al modo in cui un casa automobilistica promuove se stessa, dall’altra c’è una fondamentale questione relativa alle emissioni inquinanti. L’Unione Europea ha imposto ai costruttori una media di 95 g/km di CO2.

Tale obbligo – relativo all’intera gamma – dovrà essere rispettato a partire dal 2020, pena salatissime multe: ogni casa dovrà pagare 95 euro (a vettura!) per ogni grammo di CO2 eccedente il limite imposto. La minaccia è concreta ed impone soluzioni radicali, come quella elaborata da Renault: i tecnici francesi stanno lavorando ad un motore a gasolio di nuova fattura, con due cilindri ed a due tempi. I modelli con trazione elettrica ormai non vanno più considerati una novità, mentre l’aumento di stazioni di rifornimento per GPL e metano dimostra come l’egemonia di benzina e gasolio sia ormai in bilico.

Il tema dell’ecologia si allaccia con la questione relativa alla mobilità privata, tema di estrema attualità ed a cui le amministrazioni cittadine attribuiscono sempre maggior significato. Non per altro sono in crescita le iniziative legate al car sharing ed all’utilizzo più ragionato dell’automobile, mentre gli amministratori della città di Parigi hanno stretto le concessioni verso le auto con motore a gasolio. Il tutto mentre si affaccia sul mercato la prima auto ad idrogeno: si chiama Toyota Mirai, è riservata per il momento al Giappone e costa l’equivalente di 50.000 euro.

Toyota Mirai: nuovi video ed informazioni ufficiali

Nuovi video mostrano alcuni dei segreti e delle caratteristiche tecniche della Toyota Mirai, la prima Fuel Cell di... Continua...

Auto Euro 0: non potranno più circolare dal 1 gennaio 2019

Il Governo ha deciso di vietare la circolazione di auto e bus omologati Euro 0. L'obbligo scatterà dal 1 gennaio 2019... Continua...

A Milano guadagni biglietti per i mezzi pubblici se lasci l'auto parcheggiata

Una compagnia assicurativa ricompensa i milanesi che lasciano parcheggiata l'automobile. Continua...

EDAG Light Cocoon è il prototipo che si ispira ad una foglia

La tedesca EDAG ha tratto ispirazione da una foglia ed ha sviluppato un prototipo rivestito da una sottile e leggera... Continua...

Renault sta lavorando ad un motore diesel 2 tempi e 2 cilindri

Renault ha presentato ieri alcune soluzioni in materia di ecologia e mobilità sostenibile: ci sono un diesel due tempi... Continua...

Prezzo benzina: ribassi su tutti i carburanti

Si avvertono i primi benefici legati alla diminuzione del costo dell'oro nero: quest'oggi si riducono in tutta Italia i... Continua...

In Francia verranno penalizzate le automobili a gasolio

In Francia vogliono inasprire la tassazione nei confronti delle automobili a gasolio, finora avvantaggiate sotto il... Continua...

Apre nel milanese il primo distributore solo con metano, GPL ed energia elettrica

Il centro non mette a disposizione né benzina né gasolio. I clienti potranno rifornire solo con GPL, energia elettrica... Continua...

Toyota Mirai: prime immagini ufficiali per la fuel cell giapponese

Prime foto ufficiali per la Toyota Mirai, la fuel cell giapponese in arrivo sul mercato nel 2015. Continua...

Area C Milano: sospesa venerdì 24 ottobre 2014, per lo sciopero dei mezzi

A causa dello sciopero dei trasporti, il Comune di Milano ha sospeso Area C per domani, venerdì 24 ottobre 2014. Le... Continua...