Abarth

Il marchio Abarth venne fondato da Karl Abarth nel 1949. L’ingegnere di origine austriaca si dedicò inizialmente allo sviluppo ed alla creazione di automobili da corsa, pur senza rinunciare ad un suo vecchio capriccio: le marmitte di scarico. Karl inizia così ad alimentare la propria idea di business, realizzando marmitte nere con terminali cromati e vendute ad un prezzo fisso. Il successo è travolgente. Abarth mette così a disposizione dei propri acquirenti anche i primi kit di elaborazione – inizialmente solo per la Fiat Topolino –, capaci di aumentare le prestazioni e diminuire anche i consumi.

Nel 1951 viene poi esposta la prima auto da corsa, una coupè carrozzata da Vignale e realizzata su base Abarth 204 (spider con motore di derivazione Fiat 1100). Karl Abarth dedica sempre maggiori attenzioni alle vetture di serie e finisce travolto dal suo stesso successo, tanto da non riuscire più a produrre gli esemplari richieste. Per questo motivo inventa la cassetta di trasformazione, con cui ogni acquirente può modificare la propria vettura. L’ingegnere non dimentica comunque il mondo delle corse, e dal giugno 1956 all’ottobre 1966 ottiene ben 113 record di velocità. Nel 1956 la produzione di scarichi oltrepassa le 100.000 unità. Abarth sviluppa kit sempre più validi e suscita quindi l’attenzione di Fiat, con cui stringerà un rapporto di collaborazione.

Il Lingotto interverrà poi nel 1970, acquistando il marchio dello Scorpione – segno zodiacale di Karl – dopo che quest’ultimo si era improvvisamente trovato in difficoltà economiche, a causa dei sempre maggiori investimenti nel mondo delle competizioni. Il marchio Abarth è stato rilanciato da Fiat nel 2007 e la sua gamma prevede oggi l’Abarth 500 e l’Abarth Punto, entrambe spinte dal motore 1.4 turbo. Negli Stati Uniti è poi commercializzata la Fiat 500 Abarth, mentre fra i modelli di successo limitato non va, ahinoi, dimenticata la Fiat Stilo Abarth. Tutti gli aggiornamenti sulle novità auto in uscita per Abarth, il marchio dello Scorpione.

Abarth diventa sponsor di Yamaha per la MotoGP

Abarth diventa sponsor del team ufficiale Yamaha di MotoGP con Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Continua...

Romeo Ferraris Cinquone Leggero: foto e caratteristiche

Il Cinquone di Romeo Ferrari diventa sempre più Leggero: nella sua ultima versione l'Abarth 500 da quasi 250 cavalli... Continua...

Abarth 695 Biposto: prezzo, foto, video e informazioni

Abarth ha diramato una nuova serie di foto ufficiali, informazioni e video della compatta più sportiva della gamma,... Continua...

Le novità del gruppo Fiat-Chrysler per il SEMA di Las Vegas

Il gruppo FCA affida sette fra i suoi modelli principali alle mani dei tecnici Mopar. Risultato sono otto allestimenti... Continua...

Per Roberto Giolito la Fiat 500X Abarth potrebbe essere una buona idea

Roberto Giolito parla dell'Abarth 500X. "La base di parteza sarebbe ottima. Una versione Abarth della 500X si... Continua...

Raduno Abarth Valle d'Aosta: le foto della sesta edizione

Si è svolto gli scorsi 20 e 21 settembre 2014 il 6° Raduno dell’Abarth Club Valle d’Aosta con vetture e... Continua...

Il Cinquone di Romeo Ferraris è ora una vettura con tre motori e due tipi di carrozzeria

Il Cinquone dimentica i trascorsi fra le curve degli autodromi e si trasforma in automobile vera e propria, sempre... Continua...

Abarth al Salone di Parigi 2014 Live

Scoprite insieme a noi tutte le Abarth esposte al Salone di Parigi 2014. Continua...

Da Romeo Ferraris gli accessori in fibra di carbonio per l'Abarth 500

Il preparatore milanese arricchisce il catalogo di accessori disponibili per la'Abarth 500: dal solo spoiler previsto... Continua...

Alfa Romeo, Lancia e Fiat ai Classic Days

Alfa Romeo, Lancia, Abarth e Fiat parteciperanno ai Classic Days in Germania: ecco tutte le foto delle vetture che... Continua...