Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag vti

Nuova Citroën C4: prezzi da 16.990 euro in Francia

pubblicato da Fabio Sciarra

nuova Citroen C4

Il prodotto sarà anche stato migliorato rispetto alla precedente generazione, ma i prezzi della nuova Citroën C4, almeno a giudicare dai listini francesi, che partiranno da 16.990 euro, rimarranno decisamente competitivi sul mercato. Anche perché a presidiare la fascia near-premium ci penserà la DS4 presentata da pochissimi giorni.

Per istituire qualche confronto, la C4 1.4 VTi 98 CV, viene proposta in patria ad un prezzo di 1210 euro interiore rispetto alla cugina Peugeot 308 con il medesimo motore. Ancora: il prezzo equivale a quello della Golf 1.4 80 CV, motorizzazione base non commercializzata in Italia.

Per quanto riguarda i diesel, la motorizzazione base, la HDi da 90 CV sarà proposta Oltralpe a un prezzo di 19.990 euro, 310 meno della Mégane con la motorizzazione più simile e 660 euro meno della 308 pari motorizzata. Il powerstep da 110 CV sarà proposto a 20.990 euro, mentre la raffinata e-HDi sarà commercializzata a 23.790 euro nell’unico allestimento disponibile -Confort- e con il cambio robotizzato sei marce.

nuova Citroen C4nuova Citroen C4nuova Citroen C4nuova Citroen C4

Continua a leggere: Nuova Citroën C4: prezzi da 16.990 euro in Francia

Peugeot 508: nuove informazioni e foto ufficiali - Salone di Parigi 2010

pubblicato da Fabio Sciarra

Peugeot 508 - Salone di Parigi 2010

Siamo oramai in dirittura d’arrivo: il Salone di Parigi aprirà i battenti fra tre settimane e i grandi costruttori stanno accelerando i preparativi in vista dell’evento francese. Oggi Peugeot ha svelato tutti i dettagli e le foto ufficiali della sua nuova 508, modello di categoria medio-superiore che andrà a sostituire -con un rinnovamento a dir poco radicale- l’attuale 407.

La nuova 508, che sarà prodotta sia in Francia (per i mercati occidentali) che in Cina (per il mercato interno del grosso paese asiatico), debutterà negli showroom del Leone a inizio 2011, contemporaneamente nelle carrozzerie berlina e station wagon. La prima misurerà 479 cm di lunghezza, la seconda, poco più grande, 481. La station potrà ovviamente contare anche su un bagagliaio più grande, come testimoniano i suoi 660 litri di capacità minima (ben 1865 la massima) contro i 545 della tre volumi. Differenze minime sul piano dell’aerodinamica: la berlina avrà un cX di 0,25, la station 0,26.

La 508 farà un grosso salto in avanti rispetto alla 407 anche e soprattutto in termini di contenuti tecnologici: tra le raffinatezze disponibili in lista optional figurano anche un climatizzatore quadrizona (!) ed un dispositivo head-up display con visualizzazione a colori. Non mancano poi i fari bi-xeno adattativi, i sistemi keyless entry e keyless go o la funzionalità di massaggio lombare per il sedile lato guida. Possibilità in grado di soddisfare anche i più esigenti, dunque.

Peugeot 508 - Salone di Parigi 2010

Peugeot 508 - Salone di Parigi 2010Peugeot 508 - Salone di Parigi 2010Peugeot 508 - Salone di Parigi 2010Peugeot 508 - Salone di Parigi 2010

Continua a leggere: Peugeot 508: nuove informazioni e foto ufficiali - Salone di Parigi 2010

Peugeot: nuovi listini per 107, 207 e 3008

pubblicato da Fabio Sciarra

Peugeot 207 Facelift

Novità nei listini Peugeot: tre modelli della casa del Leone, 107, 207 e 3008, vedono alcuni adeguamenti della loro offerta attuale.

In primo luogo, la piccola citycar francese vede l’uscita di scena del 1.4 HDi da 54 CV, operazione che lascerà a mercato il solo 1.0 tre cilindri benzina da 68 CV, a partire dal corrente mese di giugno. I prezzi delle 107 ancora in vendita in Italia rimarranno invariati. Novità altrettanto importanti per la 207: la compatta del Leone registra l’adeguamento di due motori alle normative Euro 5, il 1.4 VTi 95 CV e la nuova generazione di turbodiesel HDi.

L’offerta si allarga inoltre con l’arrivo di due nuovi allestimenti: il primo, Business, è abbinato alla nuova motorizzazione 1.4 HDi 70 CV, il secondo, Féline, viene proposto sul solo 1.6 THP 155 CV. Contemporaneamente esce di scena la 207 GTI. Meno rilevanti gli aggiornamenti per la, che vede un incremento dei listini pari a 200 euro per tutte le versioni.

Peugeot 207 FaceliftPeugeot 207 FaceliftPeugeot 207 FaceliftPeugeot 207 Facelift

Continua a leggere: Peugeot: nuovi listini per 107, 207 e 3008

Peugeot 207 Millesim 200

pubblicato da Fabio Sciarra

Peugeot 207 Millesim 200

Per festeggiare i suoi 200 anni di attività industriale, Peugeot ha lanciato una serie speciale della 207, il modello più venduto in Italia con 180.000 immatricolazioni dal lancio. La Peugeot 207 Millesim 200 si connota per quanto riguarda le dotazioni di serie aggiuntive con fendinebbia, griglia cromata, modanature laterali in tinta carrozzeria con profilo cromato, cerchi in lega da 15″ e gli immancabili badge celebrativi dei 200 anni.

Dentro si trovano invece -sempre di serie- climatizzatore manuale, radio CD Bluetooth con comandi al volante e USB. Per quanto concerne le dotazioni di sicurezza sono di serie ESP, ABS con ripartitore elettronico della frenata e assistenza alla frenata di emergenza, airbag conducente, passeggero, laterali e a tendina.

La 207 Millesim 200 è proposta nelle carrozzerie berlina tre e cinque porte e SW, in abbinamento alle motorizzazioni Euro 5 1.4 75 CV, 1.4 16v VTi 95 CV, 1.4 HDi FAP 70 CV (solo sulla berlina) e 1.6 HDi FAP 93 CV. I prezzi partono da 14.675 per la berlina e da 15.875 per la SW. La versione speciale sarà commercializzata da inizio giugno fino a dopo l’estate.

Peugeot 207 Millesim 200

Peugeot 207 Millesim 200Peugeot 207 Millesim 200Peugeot 207 Millesim 200

....
condividi 4 Commenti

Diesel Euro 5 FAP nuovi per Peugeot

pubblicato da Fabio Sciarra

Peugeot 207 Facelift

Peugeot continua la progressiva introduzione dei propulsori Euro 5 nella sua gamma: le nuove unità sono per la precisione i due 1.6 HDi FAP da 92 CV e 112 CV per la 207, che si affiancano ai già noti 1.4 VTi, 1.6 VTi, 1.6 THP e agli altri HDi FAP (1.4, 2.0 e 3.0).

I nuovi diesel aumentano leggermente la potenza rispetto alle unità uscenti da 90 e 109 CV, si affinano in termini di versatilità, elasticità, riduzione degli attriti, comfort acustico e riducono soprattutto consumi ed emissioni di CO2 di circa il 5%. Va segnalato che le nuove unità Euro 5 adottano -un po’ singolarmente, ma per una scelta ben precisa- una distribuzione a sole otto valvole.

Nel powerstep da 112 CV, la coppia massima passa da 240 a 270 Nm (+ 12,5 %), sempre a 1750 giri, e l’overboost viene portato da 260 a 285 Nm. La potenza massima è raggiunta a 3600 giri invece che a 4000. Il 92 CV raggiunge invece una coppia massima di 230 Nm (contro i 215 Nm del precedente) a 1750 giri.

Peugeot 207 FaceliftPeugeot 207 FaceliftPeugeot 207 FaceliftPeugeot 207 Facelift

Continua a leggere: Diesel Euro 5 FAP nuovi per Peugeot

Peugeot: novità nei listini di 107, 308 e 3008

pubblicato da Fabio Sciarra

Nuova Gallery Peugeot 3008

I listini di tre modelli Peugeot commercializzati nel nostro paese sono stati aggiornati dalla filiale italiana del Leone: 107, 308 e 3008 vedono arrivare alcune novità -sostanzialmente piccoli ritocchi di prezzo- nella loro offerta attuale.

Dal mese di aprile, la citycar Peugeot va incontro ad un aumento dei listini pari a 100 euro per tutte le versioni e motorizzazioni. Il costo degli optional rimane invece in tutti i casi invariato.

Per quanto riguarda la media di casa, le novità riguardano la sola variante berlina: la 308 equipaggiata con il 1.4 16v VTi Euro 5 da 98 CV e con il cambio manuale a cinque marce, non viene più equipaggiata con i Michelin Energy Saver: i nuovi valori di consumi ed emissioni sul ciclo combinato si attestano rispettivamente su 6,5 l/100 km e 149 g/km di CO2.

Nuova Gallery Peugeot 3008Nuova Gallery Peugeot 3008Nuova Gallery Peugeot 3008Nuova Gallery Peugeot 3008

Continua a leggere: Peugeot: novità nei listini di 107, 308 e 3008

Citroën: ecco il nuovo Berlingo XTR Theatre

pubblicato da Fabio Sciarra

Citroën Berlingo XTR Theatre

Citroën amplia la gamma del suo Berlingo con la serie speciale XTR Theatre annunciata oggi e contraddistinta da un’ampia gamma di equipaggiamenti. Basata sulla versione XTR, la Theatre si fa notare soprattutto per le sue dotazioni di infotainment, tra cui spicca un inedito schermo LCD da 9,2″ integrato nel padiglione e dotato di lettore DVD, porta USB, lettore di schede SD, compatibilità con file DivX e MP3. L’impianto video è inoltre arricchito da accessori come il telecomando e le cuffie wireless

La Berlingo XTR Theatre porta inoltre al debutto i nuovo Pack Modularità -che comprende sedili singoli e ripiegabili a tavolino- e Pack Bambini, che include lo specchietto di sorveglianza. Per un sovrapprezzo pari a 300 euro rispetto alla XTR, la versione Theatre offre in più cerchi in lega da 16″, lunotto posteriore apribile, vetri posteriori oscurati e volante in pelle. Questa serie speciale è offerta in abbinamento al 1.6 VTi 120 CV (19.795 euro) o al 1.6 HDi, nei due powerstep da 90 CV (20.645 euro, 21.145 col FAP) e 110 CV (21.745 euro).

Citroën Berlingo XTR Theatre

Citroën Berlingo XTR TheatreCitroën Berlingo XTR TheatreCitroën Berlingo XTR TheatreCitroën Berlingo XTR Theatre

Continua a leggere: Citroën: ecco il nuovo Berlingo XTR Theatre

Citroën DS3: prezzi da 15.400 euro in Francia

pubblicato da Fabio Sciarra

Salone di Francoforte: nuove foto ufficiali della Citroën DS3

La Citroën DS3 debutterà a gennaio nelle concessionarie francesi al prezzo di 15.400 euro. Il modello, che verrà dunque lanciato sul mercato nazionale a distanza di qualche mese dalla C3, sarà proposto inizialmente con cinque motorizzazioni: 1.4 VTi 95 CV, 1.6 VTi 120 CV e 1.6 THP 150 CV per quanto riguarda i benzina, 1.6 HDi nei due powerstep da 90 e 110 CV per quanto riguarda i diesel.

La gamma colori comprenderà undici tinte carrozzeria da abbinare a quattro scelte cromatiche per il tetto. La curiosità viene invece dall’inedita articolazione dell’offerta (che raggiungerà al top di gamma i 21.100 euro): ad ogni motorizzazione sarà abbinato un solo allestimento.

E così la 1.4 95 CV sarà solo Chic (di serie ABS, ESP, 6 airbag, cruise control, radio CD MP3 e volante in pelle), il 1.6 120 CV ed il diesel 90 CV saranno solo So Chic (al precedente si aggiungono clima, luci diurne a LED e cerchi da 16″) ed i due motori più potenti di ciascuna motorizzazione saranno proposti esclusivamente in allestimento Sport Chic (che vanta in più clima automatico, sedili sportivi rivestiti in Alcantara, cerchi da 17″ -anche neri- e pedaliera in alluminio).

Salone di Francoforte: nuove foto ufficiali della Citroën DS3Salone di Francoforte: nuove foto ufficiali della Citroën DS3Salone di Francoforte: nuove foto ufficiali della Citroën DS3Salone di Francoforte: nuove foto ufficiali della Citroën DS3

Continua a leggere: Citroën DS3: prezzi da 15.400 euro in Francia

Nuova Citroën C3: la nostra prova su strada

pubblicato da Fabio Sciarra

La prova su strada della nuova Citroën C3: set marittimo HDi-set entrambi esemplari

Zenith. La prima cosa che ti viene in mente quando scendi dalla nuova Citroën C3 al termine della prova su strada, chiudi lo sportello e riordini le idee pensando a come raccontare al meglio lo spirito dell’auto, è quel suo formidabile parabrezza panoramico, battezzato -appunto- Zenith. Come il punto al di sopra della tua testa, che è proprio dove la C3 fa la differenza con le rivali.

Differenza che si avverte sul piano della qualità della vita a bordo: la nuova C3, senza girarci intorno, ha un qualcosa in più, proprio grazie all’originale, sfiziosa trovata di cui sopra. Dopo la première mondiale al Salone di Francoforte, ecco dunque il resoconto della presentazione dinamica della nuova piccola francese. Nelle sue luci e nelle sue ombre, in vista dell’imminente lancio sul mercato italiano.

La prova su strada della nuova Citroën C3: set marittimo HDi-set entrambi esemplari

La prova su strada della Citroën C3: set VTi neraLa prova su strada della Citroën C3: set VTi neraLa prova su strada della Citroën C3: set VTi neraLa prova su strada della Citroën C3: set VTi nera

Continua a leggere: Nuova Citroën C3: la nostra prova su strada

Peugeot 207: nel 2010 arriva lo start&stop

pubblicato da Fabio Sciarra

Peugeot 207 Facelift

La Peugeot 207 riceverà il sistema di start&stop nel corso dell’anno prossimo. Il Leone non conferma ancora, ma dalla Francia le indiscrezioni, peraltro verosimili, visto quello che sta facendo la concorrenza, lo danno per scontato.

Lo start&stop è un dispositivo particolarmente adatto alle auto della categoria della 207: il loro utilizzo prevalentemente cittadino amplifica i benefici apportati dal sistema che spegne automaticamente il motore durante le soste. Questo accorgimento dovrebbe essere adottato sul 1.4 VTi 95 CV e comparire anche sulla Citroën DS3, in dirittura d’arrivo sui mercati europei.

Sulla Peugeot però (che potrebbe essere lanciata al Salone di Ginevra), lo start&stop dovrebbe rimanere optional, ad un costo di circa 200 euro. Evidentemente, secondo i conti che si devono esser fatti in PSA, l’obiettivo di 1.000.000 di Peugeot e Citroën equipaggiate con lo start&stop entro il 2011 è ugualmente alla portata.

Peugeot 207 FaceliftPeugeot 207 FaceliftPeugeot 207 FaceliftPeugeot 207 Facelift

Continua a leggere: Peugeot 207: nel 2010 arriva lo start&stop