Nuova Opel Corsa: il peso scende sotto i 1000 kg

A fine anno è attesa la nuova Opel Corsa, arrivata alla sesta generazione. Sarà più leggera e totalmente rinnovata rispetto al passato.

Entro la fine del 2019 è previsto il debutto della sesta generazione di Opel Corsa, la prima con i cromosomi di PSA riconducibili alle novità previste su pianale, motori, dimensioni e design. Erediterà la piattaforma modulare CMP/eCMP dalla "cugina acquisita"  Peugeot 208, adatta ad ospitare sia il motore termico (benzina/Diesel) sia quello elettrico. L'Opel Corsa elettrica, proprio come la e-208, è infatti la novità principale della futura gamma dei motori, che sacrificherà la versione GPL sull'altare dell'elettrificazione.

Confermata, invece, il resto della line-up di motori benzina e Diesel (tre cilindri PureTech con potenze fino a 130 cv e 1.5 diesel BlueHDi da 100 cv) attualmente equipaggiati sulla nuova compatta francese. Qualunque sia l'unità presente sotto al cofano, la nuova Opel Corsa peserà molto meno: 980 kg se si opta per il benzina PureTech da 75 Cv, ben 108 Kg in meno rispetto alla versione precedente che montava il quattro cilindri 1.2 litri.

Un risultato notevole se si pensa alle dimensioni, pari a 406 cm, incrementate di 4 cm. L'ottimizzazione del peso è stata ottenuta grazie a i nuovi motori benzina tre cilindri, che pesano circa 15 kg in meno rispetto alle precedenti unità quattro cilindri con gli stessi livelli di potenza. Più leggero è anche il cofano motore in alluminio, che pur essendo più lungo pesa 2,4 kg in meno rispetto a quello in acciaio del modello precedente.

La dieta ha interessato anche i sedili, che presentano una nuova struttura che ha permesso di risparmiare 10 kg in totale: 5,5 kg nei sedili anteriori, 4,5 kg in quelli posteriori. Sono stati inoltre utilizzati materiali isolanti nuovi e più leggeri. Scontato scrivere che il lavoro di alleggerimento porterà dei vantaggi sulla dinamica, sui consumi e in termini di riduzione delle emissioni di CO2.

Nuova Opel Corsa

  • shares
  • Mail