Renault City K-ZE: elettrico e globale il crossover del futuro

Renault presenta il suo nuovo crossover City K-ZE, veicolo elettrico che sarà costruito negli stabilimenti cinesi del gruppo. Proprio in Cina, l'auto elettrica sarà disponibile entro la fine dell'anno, tuttavia, non é da escludere che nel prossimo futuro possa anche arrivare nel resto del mondo, Europa inclusa, rendendolo di fatto una vera e propria vettura globale

Renault City K-ZE

Il futuro del marchio Renault sembra proprio essere elettrico e globale, o almeno queste sono le caratteristiche del nuovo crossover City K-ZE che il marchio francese é pronto a commercializzare entro fine anno in Cina. L'auto elettrica, inoltre, sarà proprio prodotta presso gli stabilimenti cinesi, grazie alla joint venture realizzata dal gruppo  Renault-Nissan-Mitsubishi con la Dongfeng.

Questo accordo consentirà così di avere elevati volumi di produzione, uniti ad ottimi standard qualitativi, che permetteranno così al marchio francese di poter esportare questo nuovo modello anche nel resto del mondo, Europa compresa, rendendolo di fatto una vera e propria vettura globale. Al momento, tuttavia, non sono state rilasciate dichiarazioni riguardo a un possibile arrivo sul mercato europeo della City K-ZE.

Il veicolo elettrico presenta un design moderno e muscoloso, grazie alle linee solide e nette della carrozzeria. Nonostante non si tratti di un vero e proprio fuoristrada, l'auto riprende alcuni elementi del mondo off-road come ad esempio le protezioni in plastica nera nella parte bassa e l'assetto rialzato.

Dal punto di vista tecnico, non sono stati resi noti dettagli relativi a potenza e capacità degli accumulatori, così come non é stata dichiarata l'autonomia con un pieno di energia. Tuttavia, Renault ha precisato che il veicolo disporrà di diversi sistemi di ricarica, in modo da potersi adattare a tutte le infrastrutture di ricarica presenti nel mondo: sia gli impianti domestici da 220 V, sia le colonnine sparse per i maggiori centri urbani.

Completa, infine, la dotazione di serie, che prevede luci diurne a LED, sistema di infotelematica con schermo da 8" e applicazione per controllare da remoto lo stato della ricarica del veicolo. A completare l'offerta, la presenza a bordo di un sensore per il rilevamento della qualità dell'aria, in grado di impostare il climatizzatore per evitare che l'inquinamento atmosferico penetri all'interno dell'abitacolo.

  • shares
  • Mail