Auto elettriche Porsche Taycan: aumentata la produzione

E' ufficiale: Porsche in una nota rilasciata alla stampa conferma che verranno prodotte più di 20 mila auto elettriche sportive Taycan per rispondere all'elevata domanda.


auto elettriche porsche taycan linea di produzione


La notizia non è nuova, era nell'aria da parecchio, ma oggi trova una seconda conferma ufficiale: in una nota Porsche afferma che la produzione della sua prima auto elettrica sportiva, la Taycan (ex Mission-E), andrà oltre i ventimila esemplari l'anno. L'interesse mostrato dai potenziali clienti, infatti, è molto elevato.

La Taycan verrà presentata solo a settembre e messa in vendita entro fine 2019, ma è già possibile da diversi mesi iscriversi ad una lista di potenziali acquirenti. Per farlo, però, bisogna versare la cifra di 2.500 euro. Una modalità di prenotazione e acquisto inaugurata per i grandi volumi da Tesla e oggi ormai praticamente standard per il mercato delle macchine elettriche.

Sebbene la prenotazione sia cancellabile fino all'ultimo, con il rimborso totale della cifra versata, è comunque un metodo abbastanza attendibile per misurare l'interesse dei potenziali acquirenti. Porsche, di conseguenza, afferma che più di 20.000 persone in tutto il mondo hanno mostrato "serio interesse nel comprarne una". Di conseguenza la produzione verrà aumentata.

Come spiega Detlev von Platen, membro del comitato esecutivo Sales e Marketing di Porsche AG, "L'enorme interesse per il Taycan ci mostra che i nostri clienti e appassionati sono entusiasti del nostro primo atleta elettrico Porsche, e abbiamo quindi aumentato le nostre capacità produttive".


A fine gennaio di quest'anno c'era stato un primo avviso di una possibile decisione ufficiale di Porsche sul raddoppio della produzione di Taycan: in una intervista rilasciata all'emittente americana CNBC Andrew Lennon, manager della comunicazione di Porsche aveva dichiarato: "Eravamo pronti a questa evenienza. Avevamo la capacità di incrementare la produzione sin dall'inizio e i nostri dirigenti hanno recentemente deciso di farlo".

A metà febbraio, però, il Responsabile Produzione di Porsche Albrecht Reimold aveva precisato che, qualora fosse necessario, parte della capacità produttiva della fabbrica di Zuffenhausen potrebbe essere spostata dalla produzione della Taycan a quella della 911. La "Flexi Line" su cui si produce la Taycan, infatti, può realizzare anche le 911.

A fine febbraio, infine, Porsche ha comunicato che una nuova Flexi Line è in corso di installazione nello stabilimento di Lipsia dove oggi si producono Macan e Panamera a motore termico. La nuova linea servirà a produrre la futura versione di Macan, che sarà soltanto elettrica.

  • shares
  • +1
  • Mail