Salone di Ginevra 2019: Jeep Renegade e Compass Plug-In Hybrid

Anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2019 per l'inedita versione ibrida Plug-In della SUV di piccole dimensioni Jeep Renegade, nonché della SUV compatta Jeep Compass.


Dal Salone di Ginevra 2019 parte il processo di elettrificazione del brand statunitense Jeep, con la presentazione ufficiale in anteprima mondiale dell'inedita versione Plug-In Hybrid a propulsione ibrida dei modelli Jeep Renegade e Jeep Compass. Entrambe le SUV, nonostante le differenti dimensioni della carrozzeria, condivideranno molteplici componenti.

Infatti, grazie all'abbinamento tra il motore a benzina 1.3 Turbo a quattro cilindri e il propulsore elettrico, la potenza massima complessiva della declinazione Plug-In Hybrid delle Jeep Renegade e Jeep Compass varierà dai 190 CV ai 240 CV, a seconda delle condizioni. In questa fattispecie, la propulsione ibrida garantirà prestazioni interessanti, come l'accelerazione da 0 a 100 km/h in circa sette secondi.


Inoltre, la tecnologia Plug-In permetterà ai modelli Jeep Renegade e Jeep Compass in configurazione ibrida di emettere solo 50 g/km di CO2, mentre la modalità a 'zero emissioni' consentirà di percorrere 50 km con la sola propulsione elettrica fino a 130 km/h di velocità massima. Infine, è prevista la trazione integrale elettrica eAWD, più il quadro strumenti e il sistema multimediale dedicati.

Stando a quanto illustrato dallo stesso brand statunitense, la tecnologia PHEV dei modelli Jeep Renegade Plug-In Hybrid e Jeep Compass Plug-In Hybrid "migliora le prestazioni nella guida offroad, sfruttando l'elevato controllo della coppia motore in fase di spunto", perché "la trazione all'assale posteriore non viene fornita tramite albero di trasmissione, ma con il motore elettrico dedicato, permettendo di svincolare i due assi e gestire la coppia erogata in maniera indipendente".

  • shares
  • +1
  • Mail