Skoda Kodiaq RS: la "24 HouRS Ice Challenge" sul Circolo Polare Artico [Video]

La nuova Skoda Kodiaq RS, versione sportiva della SUV ceca di medie dimensioni, è stata protagonista della sfida estrema tra i ghiacci.

Nei giorni scorsi, la nuova Skoda Kodiaq RS è stata protagonista della "24 HouRS Ice Challenge", sfida estrema organizzata da Skoda Italia sul Circolo Polare Artico. Questo progetto ha enfatizzato le doti della SUV ceca a sette posti nella versione sportiva con il motore diesel 2.0 TDI da 240 CV di potenza, 500 Nm di coppia massima, 221 km/h di velocità massima e 0-100 in 6,9 secondi, soprattutto sulla neve, grazie alla trazione integrale 4x4 abbinata agli specifici pneumatici chiodati.

La nuova Skoda Kodiaq RS è partita dalla località finlandese di Rovaniemi, in direzione verso la località norvegese di Capo Nord. Nonostante le avverse condizioni climatiche, la sportiva declinazione della SUV ceca di medie dimensioni ha vinto la sfida della "24 HouRS Ice Challenge", dato che ha impiegato meno di ventiquattro ore per attraversare il Circolo Polare Artico sia all'andata che al ritorno.

Infatti, la nuova Skoda Kodiaq RS ha percorso 1.417 km in 21 ore e 7 minuti, alla velocità media di 67 km/h. La vettura ha affrontato temperature gelide fino a -22° C, venti tesi che spiravano anche alla velocità di quasi 70 km/h, superfici completamente ghiacciate e solo 6 ore e 51 minuti di luce perché l'avventura è stata quasi tutta in notturna.

Per celebrare questa impresa della nuova Skoda Kodiaq RS, la divisione italiana del costruttore ceco ha rilasciato il video della durata di novanta secondi che mette in risalto i momenti salienti della "24 HouRS Ice Challenge", con i passaggi più spettacolari, le tormente di neve in notturna e le prestazioni sui fondi ghiacciati.

  • shares
  • +1
  • Mail