Salone di Ginevra 2019: Lamborghini svela la Huracan Evo Spyder

Al salone di Ginevra il costruttore di Sant'Agata Bolognese presenterà la Huracan Evo Spyder. L'ultima evoluzione della Coupé di Lamborghini sarà così disponibile anche senza tettuccio, invariate le caratteristiche tecniche e dinamiche, con la stessa raffinata impostazione aerodinamica e il poderoso V10 aspirato da 5.2 litri e 640 CV sotto il cofano

Lamborghini al salone di Ginevra 2019 svelerà la versione a cielo aperto della Huracan Evo, aggiornamento estremo della coupé di Sant'Agata Bolognese dedicato ai clienti più esigenti a cui non basta avere una delle vetture più esclusive e performanti oggi in circolazione, ma vogliono godersi la velocità e il suono del motore mentre corrono con il vento tra i capelli.

Dal punto di vista tecnico nulla cambia rispetto alla sorella a tetto rigido: l'impostazione meccanica è la medesima, così come la raffinatissima e sofisticata gestione dell'aerodinamica. Sotto il cofano, il vero cuore pulsante del veicolo, il V10 aspirato da 5.2 litri portato alla potenza di ben 640CV.

Le prestazioni sono da vera puro sangue italiana: 0-100 km/h coperto in appena 3,1 secondi e una velocità massima di 325 km/h. Elemento distintivo di questa versione è la capotte in tela che, dotata di un meccanismo elettroidraulico, consente al conducente di reclinarla nel bagagliaio in soli 17 secondi e viaggiando a fino a 50 km/h.

La vettura presenterà, inoltre, alcuni soluzioni tecniche di ultima generazione, come le ruote posteriori sterzanti che doneranno alla super car una dinamica di guida eccezionale, permettendo di mantenere traiettorie perfette in curva nel massimo della stabilità e della sicurezza.

La nuova Lamborghini Huracan Evo Spyder sarà disponibile a partire dalla primavera 2019 a un prezzo previsto di 202.437 € tasse escluse.

  • shares
  • +1
  • Mail