Formula 1: SportPesa Racing Point si presenta

Dopo il reveal in Canada, il team SportPesa Racing Point BWT si presenta al pubblico. La monoposto rosa ex Force India motorizzata Mercedes sarà pilotata da Sergio Perez e Lance Stroll.

Una nuova squadra e una nuova sponsorizzazione per un team di Formula 1 consolidato e in grado di ottenere risultati. Dalla vecchia Force india, rilevata dal consorzio canadese guidato da Lawrence Stroll, è nata la Racing Point. È notizia delle ultime ore l'abbinamento con la SportPesa, società britannica, attiva anche in Italia, nel settore della tecnologia, intrattenimento e scommesse sportive autorizzate.
La monoposto manterrà sia la motorizzazione Mercedes che la livrea rosa del principale sponsor BWT. La scuderia quindi si chiama ufficialmente SportPesa Racing Point BWT F1 Team. Nella mattinata del 13 febbraio la vettura è stata svelata in Canada. I piloti per la stagione 2019 saranno Sergio Perez e Lance Stroll. Direttore sportivo Otmar Szafnauer, direttore tecnico Andrew Green.

Otmar Szafnauer, Team Principal e CEO di SportPesa Racing Point BWT ha dichiarato: “SportPesa è una società giovane, dinamica e in crescita con valori in linea con la nostra visione di diventare un team capace di competere nelle prime posizioni della griglia di partenza. Siamo orgogliosi di avere con noi un partner ambizioso che ci aiuterà a realizzare la nostra missione come team. Siamo contenti di iniziare questa collaborazione con loro perchè ci consentirà di avvicinare il mondo della Formula Uno ai fan in tutto il mondo. La monoposto è fantastica, con l’aggiunta del colore blu sul rosa del marchio crea una forte identità e contraddistingue l’inizio di questa nuova era di stimoli”.

Allineati i vertici di SportPesa: “Siamo felici di entrare a fare parte della famiglia allargata della Formula Uno. Questa partnership è molto importante per noi perchè crea diversificazione in nuovi territori e ci consente di raggiungere nuovi pubblici in tutto il mondo. Ugualmente importante è la piattaforma che ci consente di rimanere fedeli alla nostra missione; costruire e sviluppare lo sport amatoriale e professionistico nei paesi in cui operiamo portando nuove opportunità alle comunità locali”.

  • shares
  • +1
  • Mail