DS 7 Crossback: due nuove motorizzazioni per il SUV francese

Nuovo cambio automatico per il motore diesel e nuovo motore benzina per la SUV DS 7 Crossback: lo stile lussuoso ora si abbina all'economia di esercizio.



Si allarga la gamma motori per la DS 7 Croosback, SUV dallo stile lussuoso del brand del gruppo PSA: ora la sport utility francese DS è disponibile anche con motore benzina 1.2 PureTech 130 e cambio manuale a sei rapporti e con il 1.5 BlueHDI 130 diesel abbinato al cambio automatico EAT8.

Il PureTech benzina a tre cilindri è stato "Motore dell'Anno" (classe 1-1.4 litri) per ben quattro anni di seguito e nella versione 1.2 litri offre una potenza di 130 cavalli. Ha emissioni pari a 124 grammi di CO2 per chilometro e un consumo dichiarato (ciclo WLTP) pari a 5,4 litri per 100 km.

Anche il diesel BlueHDI 1.5 a quattro cilindri ha 130 cavalli di potenza, ma con emissioni di 105 grammi per chilometro e un consumo pari a 4 litri di gasolio per cento chilometri. Questa motorizzazione era già presente in gamma, ma con il solo cambio manuale. Il cambio a 8 rapporti EAT8 assicura invece fluidità alla marcia e reattività a questa vettura aumentando il comfort di guida.

Entrambe le nuove motorizzazioni sono omologate Euro 6.2. Il prezzo della versione con motore PureTech 130, con allestimento So Chic con cerchi in lega da 18 pollici inclusi, è pari a 30.650 euro. La BlueHDI 130 sempre in allestimento So Chic costa invece 33.500 euro, cioè 2.000 euro in più della gemella con cambio manuale.

  • shares
  • Mail