Auto elettriche: Volkswagen offrirà la MEB ai concorrenti

Come ampiamente previsto, Volkswagen prevede di offrire la sua piattaforma MEB per auto elettriche anche ai concorrenti: potrebbe iniziare con l'alleato Ford.


Auto elettriche: la piattaforma MEB di Volkswagen


Il brand del Gruppo Volkswagen potrebbero non essere i soli a costruire auto elettriche a partire dall'ormai nota piattaforma MEB, recentemente presentata al pubblico dalla casa di Wolfsburg. La notizia girava da parecchio, ma ora trova conferma nelle dichiarazioni rilasciate dal capo della Strategia Volkswagen Michael Jost al giornale tedesco Der Tagesspiegel.

"Il nostro sistema modulare per le auto elettriche, il kit di elettrificazione modulare (MEB), dovrebbe essere standard non solo per il Gruppo VW" ha detto Jost aggiungendo che sono è in corso un "dialogo avanzato" con alcuni competitor, specialmente nel segmento ad alto volume.

"Questo è un cambio di paradigma per noi - continua Jost al Der Tagesspiegel - Non abbiamo un piano d'elite, ma un piano per l'azienda".

Dopo il recente annuncio dell'alleanza industriale tra Volkswagen e Ford, verrebbe da pensare che il primo costruttore auto che potrebbe creare le proprie macchine elettriche a partire dalla piattaforma MEB di VW potrebbe essere proprio la casa di Dearborne. Al momento l'accordo è focalizzato sui veicoli commerciali, ma c'è già un dialogo in corso relativamente agli EV.

Nel frattempo, Jost conferma che dopo il primo modello della gamma ID. arriverà anche un'auto elettrica economica Volkswagen sotto i 20 mila euro: sarà presentato al massimo entro il 2024 e sarà una macchina elettrica dalle dimensioni della T-Roc.

  • shares
  • +1
  • Mail