Metano: la Commissione Europea promuove il self-service

Una modifica al testo attualmente in vigore che regola l'esercizio degli impianti di erogazione del metano, aprirebbe la strada al rifornimento self-service anche per questo tipo di carburante. Per l'ufficialità bisognerà comunque ancora attendere la firma dei due ministeri competenti.

Auto a metano

Le auto a metano potranno essere rifornite in modalità self-service come avviene per i carburanti benzina e Diesel. La Comissione Europea ha infatti approvato una modifica al testo che attualmente regola l'esercizio degli impianti di distribuzione stradale del gas naturale, permettendo di fatto di rifornire il proprio veicolo in autonomia senza l'aiuto del personale di servizio.

L'annuncio è stato fatto da Federmetano e Metanoauto, precisando che il vaglio europeo non ha trovato particolari ostacoli e si è svolto senza osservazioni. Per ottenere l'ufficialità, comunque, il testo dovrà ora ottenere la firma dei ministeri competenti in materia: quello dell'interno e dello Sviluppo economico.

Successivamente alla firma, vi sarà la trascrizione sulla Gazzetta Ufficiale, che dovrebbe avvenire entro la fine di Febbraio, la norma otterrà poi concretizzazione a 30 giorni dalla data di pubblicazione. Gli automobilisti potranno dunque rifornire in autonomia la loro auto a metano entro Marzo 2019.

  • shares
  • +1
  • Mail