Lexus ES 300h: primo contatto e video prova

Primo contatto con la berlina di segmento E Lexus ES 300h giunta alla settima generazione, la prima a sbarcare in Europa.

Lexus rinnova completamente la sua berlina di segmento E, la ES 300 Hybrid e con l'occasione dell'arrivo della nuova piattaforma, del nuovo telaio e del nuovo sistema ibrido, arriva anche l'importazione in Europa. La Lexus ES 300h si inserisce in un segmento di mercato di piccoli volumi come appunto quello delle berline da quasi 5 metri, trovando come concorrenti premium le tedesche di Audi, BMW e Mercedes. La ES 300 è tra i modelli più venduti di Lexus nel mondo ma non è mai stata destinata al mercato europeo, venduta per lo più in Russia, America e Giappone. In Europa le berline finora distribuite sono state la piccola CT 200h di segmento C, la Lexus IS di segmento D, la GS di segmento E, e l'ammiraglia LS di segmento F.

Se da un lato l'arrivo della CT 200h fece innalzare i volumi di vendita, la IS  ha via via lasciato il posto alla bellissima coupè RC realizzata sulla medesima piattaforma della IS. Ora invece è la GS a lasciar spazio alla Lexus ES, simile per lunghezza e dimensioni ma molto diversa dal punto di vista tecnico. La GS infatti utilizza da sempre motori molto potenti e di grande cilindrata con trazione posteriore. La nuova ES invece sullo stesso metraggio della GS propone una piattaforma tutta nuova, più avanzata, uno schema tecnico a trazione anteriore, motori più piccoli ed efficienti. Per l'Europa è prevista solo la versione ibrida.

Quindi una gamma tutta nuova non solo per le novità tecniche, ma anche per una introduzione di nuovi modelli. A tal proposito impossibile non ricordare che nelle prossime settimane il ventaglio dei modelli Lexus, dopo l'arrivo della ES e il rinnovo della RC, si arricchirà del modello più atteso per il 2019 che è il Suv di segmento C chiamato UX. Un'auto importantissima che rappresenterà per il 2019 il motore trainante dell'intero brand dal momento che il raddoppio dei volumi da 3.975 auto a 7.400 sarà imputato totalmente alla UX che nella mix di mercato potrebbe arrivare a rappresentare oltre il 60% del totale a fine anno. La Lexus ES 300h è disponibile in quattro allestimenti, Business, Executive, F-Sport e Luxury, con prezzi che oscillano da 50.800 a 64.000 euro. Per tutte le versioni è previsto uno sconto di 8.500 euro in caso di permuta.

Lexus ES 300h: com'è fatta


La base è la  piattaforma GA-K, mentre le dimensioni indicano un'auto lunga 498 cm, larga 187 ed alta 145. Il suo design però la fa apparire più snella e filante rispetto alle sue misure. Il look è tipicamente Lexus con la grossa calandra a clessidra che divide i gruppi ottici Full LED con luci diurne ad uncino. Sotto il lungo cofano ondulato trova posto il sistema ibrido composto da motore 2.5 a benzina a ciclo Atkinson che, abbinato all’unità elettrica, eroga 218 cavalli complessivi. Lo schema delle sospensioni prevede un avantreno di tipo McPherson e un multilink al posteriore.

Come da tradizione del brand premium giapponese, gli interni sono accoglienti e rivestiti di materiali pregiati, con quadro strumenti, display da 12,3 pollici e pulsanti per la gestione del clima disposti su tre livelli. Attraverso le due originali manopole ai lati della palpebra del cruscotto è possibile gestire ESP o selezionare le tre diverse modalità di guida (Eco, Normal e Sport), che agiscono sulla risposta del motore e del cambio.

L'infotainment è invece gestibile attraverso il comodo pad presente nel tunnel centrale con le informazioni ben visualizzate nel monitor al centro della plancia. Accanto ad esso non manca l'ormai celebre orologio analogico presente in molti modelli Lexus.  Lo spazio è abbondante sia davanti che dietro, anche se la linea spiovente del tetto leva può dar fastidio ai passeggeri posteriori che superano i 180 cm di altezza. Buona la capienza e le finiture del bagagliaio da 454 litri.

Lexus ES 300h: come va


Silenzio, parla Lexus. L'eccellente insonorizzazione è certamente uno dei punti di forza di questa lunga berlina certamente votata al comfort. Ma non solo, a dispetto dei quasi 5 metri di lunghezza e dei 1700 Kg di peso, la ES 300h è maneggevole ed è piacevole da guidare tra le curve grazie al rollio ridotto e ad uno sterzo consistente e preciso. Certo, non si può parlare di sportività, visto che la risposta progressiva di motore e cambio si sposano bene con la fluidità di marcia piuttosto che con brusche accelerazioni o frenate.

Forzando sul gas il cambio tende a far salire parecchio il numero dei giri e solo in questo caso il sound del motore filtra nell'ambiente super ovattato dell'abitacolo, dove vengono adeguatamente filtrate anche le asperità del terreno. La ES 300h è in grado di percorrere anche qualche Km in elettrico, a beneficio dei consumi che durante il nostro test su strade extraurbane si è attestato attorno ai 14 Km/l. Il sistema ibrido di quarta generazione consente inoltre di veleggiare fino alla velocità 110 Km anche in falso piano o in leggera salita, portando ulteriori vantaggi in termini di comfort, di consumi ed emissioni.

Primo Contatto
8

Lexus ES 300h: in sintesi


Per chi cerca un'alternativa alle premium tedesche, la Lexus 300h è un'ottima soluzione che non ha nulla da invidiare in termini di rifiniture e vince a mani basse sulla ricchezza delle dotazioni di serie. A partire dall'allestimento Business sono inclusi fari full led, navigatore, tetto apribile e sedili a regolazione elettrica rivestiti in pelle. L'Executive aggiunge il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco nei retrovisori e la frenata d'emergenza attiva anche in retromarcia. F-Sport vanta di serie sospensioni a controllo elettronico, mentre l'allestimento Luxury prevede il climatizzatore trizona e lo schermo da 12,3” (invece di 8”) per l'infotainment.

Piace:


  • Comfort: il massimo in un segmento nel quale è un parametro fondamentale

  • Finiture: materiali ed assemblaggi sono in linea con gli standard elevati di Lexus.

  • Dotazioni: sono di serie i più evoluti sistemi di ausilio alla guida


Non piace:

  • Cambio: tende a far salire parecchio il numero dei giri.

  •  Vani portaoggetti: quello anteriore è piuttosto piccolo.


Lexus ES 300h: scheda tecnica


Dimensioni:

Lunghezza: 498 cm
Larghezza: 187 cm
Altezza: 145 cm
Passo: 287 cm
Peso in ordine di marcia: 1680 Kg
Bagagliaio: 454 litri

Motore:

Cilindrata: 2487 cc
N. cilindri: 4 in linea
Potenza massima:  178 CV - 131 KW
Coppia max: 221 Nm tra 3600 e 5200 giri
Motore elettrico:
Potenza massima: 120 CV - 88 Kw
Coppia max: 202 Nm

Potenza combinata: 218 CV

Prestazioni:

Velocità massima: autolimitata a 180 Km/h.
Scatto 0-100 Km/h: 8,9 secondi
Consumo medio dichiarato: 22,2 Km/l.

Prezzo: a partire da 50.800 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail