Fiat 500X: tutte le caratteristiche della versione speciale Mirror

La nuova Fiat 500X Mirror presenta novità non solo tecnologiche, ma anche a livello stilistico che la distinguono dal resto della gamma.


La gamma della Fiat 500X è stata allargata alla versione speciale Mirror, la cui dotazione di serie prevede il sistema multimediale UConnect Live con il display touch screen HD da 7,0 pollici, la predisposizione Apple Car Play e la compatibilità con Android Auto. La 500X Mirror deriva dalla declinazione City Cross, con cui condivide i fari anteriori Full Led e posteriori a led.

Esteticamente, la Fiat 500X Mirror è riconoscibile per i dettagli satinati della carrozzeria, come le calotte degli specchietti retrovisori, le modanature e le maniglie di porte e portellone, nonché per il logo Mirror - anch'esso satinato - sui montanti centrali e i cerchi in lega diamantati da 17 pollici di diametro.

Per la Fiat 500X Mirror è prevista la specifica colorazione Blue Jeans, disponibile sia in vernice opaca che metallizzata, con lo skid plate e le barre al tetto di colore Ice Mirror a contrasto. Inoltre, la gamma cromatica comprende anche le tinte Bianco Gelato, Nero Cinema, Grigio Moda e Blue Italia. Per quanto riguarda l'abitacolo, la Fiat 500X Mirror è dotata di interni specifici con cuciture blu e fascia della plancia di colore Blu Jeans opaco.

A livello di motorizzazioni, la Fiat 500X Mirror sarà proposta con i propulsori a benzina 1.6 E-Torq da 110 CV, 1.0 T3 da 120 CV e 1.3 T4 da 150 CV (con il cambio sequenziale DCT a doppia frizione), affiancati dai motori diesel 1.3 MultiJet da 95 CV, 1.6 MultiJet da 120 CV (anche nella versione DCT) e 2.0 MultiJet da 150 CV (esclusivamente nella configurazione con il cambio automatico AT9 a nove rapporti e la trazione integrale 4x4).

  • shares
  • +1
  • Mail