Nuova Peugeot 208: foto spia sulla neve

In vista del debutto al prossimo Salone di Ginevra la nuova Peugeot 208 macina Km di test su strade innevate.

A poche settimane dal debutto previsto al prossimo Salone di Ginevra, lo sviluppo della nuova Peugeot 208 continua a ritmo serrato con una serie di probanti test sulla neve, come mostrato dalle foto spia appena giunte in redazione.

Le pesanti camuffature lasciano intravedere pochi dettagli sul nuovo look della nuova segmento B marchiata Peugeot, fatta eccezione per il nuovo taglio dei gruppi ottici e delle prese d'aria all'anteriore. Anche i fari posteriori sono nuovi e riprendono lo stile già visto su Peugeot 3008 e nuova 508, con in tre punti luce a Led a rappresentare l'artiglio del Leone.

Dal punto di vista tecnico, è certa l'adozione della nuova piattaforma e-CMP già vista su DS 3 Crossback e condivisa, in futuro, con la nuova Opel Corsa. Il nuovo pianale è progettato per ospitare anche il motore elettrico, che sarà disponibile, stando alle indiscrezioni, anche sulla nuova Peugeot 208.

La cugina DS 3 Crossback è dotata di un'unità elettrica in grado di erogare 136 CV di potenza e 260 Nm di coppia massima, con batteria agli ioni di litio di 50 kWh che garantisce un'autonomia di 300 km secondo il ciclo di omologazione WLTP. E' probabile che i numeri della nuova 208 elettrica saranno leggermente migliori, dato il peso più contenuto.

  • shares
  • +1
  • Mail