Schumacher, la nota ufficiale: "E' nelle migliori mani possibili"

schumacher corinna

Michael Schumacher continua a lottare, ma a leggere tra le righe del post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, le notizie ottimistiche degli ultimi tempi sono notevolmente ridimensionate. Dalle parole di Jean Todt (“Ho visto il GP del Brasile con Michael”) alle indiscrezioni secondo le quali l’ex pilota di Ferrari e Mercedes non sia più costretto a letto, si erano diffusi negli ultimi tempi importanti segnali di speranza per il ritorno di Schumacher ad una vita normale. La moglie Corinna, alla vigilia dei 50 anni del campione tedesco di Formula 1, lascia intendere che il cammino sia ancora in salita e chiede per l’ennesima volta di rispettare il silenzio sulle condizioni di salute del marito.

"Lui è nelle migliori mani possibili - si legge nel post sulla pagina Facebook ufficiale di Schumacher - e stiamo facendo tutto ciò che è umanamente possibile per aiutarlo. Vi chiediamo di rispettare la nostra privacy per un argomento così delicato come la salute, cosa che ha sempre voluto anche Michael".

Dopo l’incidente avvenuto sulle nevi di Meribel il 29 dicembre del 2013, non si è più saputo molto sulle condizioni di Michael Schumacher. Qualcuno sostiene addirittura che sia ridotto in condizioni di un vegetale, altri che abbia recuperato peso e sia in grado anche di guardare la TV. La verità la conosce solo la sua famiglia e non la renderà pubblica chissà fino a quando.

"Michael - prosegue il post su Facebook - deve essere orgoglioso di ciò che ha fatto e anche noi lo siamo, ecco perché vogliamo ricordare i suoi successi attraverso la pubblicazione di una nuova app, che sarà rilasciata domani. Assieme ai ricordi che pubblichiamo sui social media ufficiali e al lavoro della Fondazione Keep Fighting è un modo per rendergli giustizia e celebrare le sue vittorie e i suoi record. Questo è un piccolo regalo per tutti voi, vi ringraziamo per la vostra vicinanza e vi auguriamo un felice 2019".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail