Mazda MX-5: nuovo look con tetto in carbonio

La speciale versione di Mazda Mx-5 con tetto in carbonio rimovibile debutterà al salone di Tokyo insieme ad altre tre elaborazioni su base Mazda 3, CX-5 e CX-8.

A 2018 giunto ormai alla conclusione, è tempo, per le case automobilistiche, di pensare agli imminenti eventi del prossimo anno per presentare novità e nuovi modelli che si aggiungeranno alla propria gamma.

Tra i primi saloni del 2019, quello di Tokyo in programma a Gennaio, anche se non particolarmente rilevante sul piano internazionale, è sempre una buona occasione per presentare affascinanti anticipazioni e curiose novità.

Mazda, giocando in casa, ha così pensato di portare in rassegna 4 modelli elaborati e firmati dalla casa di Hiroshima stessa, tra cui sicuramente un posto d'onore spetta alla Mx-5 con tetto rimovibile in carbonio. Mazda Roadster Drop-Head Coupe Concept è il nome di battesimo di questo progetto, anche se non si ha ancora la certezza che questa variante della piccola sportiva nipponica possa poi effettivamente vedere il debutto sul mercato.

Una soluzione simile, comunque, è stata pensata anche dalla Fiat per la sua 124 GT: una volta rimosso, il tetto non ha un vano dedicato per poter essere stipato nel veicolo, costringendovi così a scegliere la giusta giornata per viaggiare all'aria aperta senza correre il rischio di esser colti imprevisti da un temporale.

Il tettuccio in carbonio, tuttavia, è solo la più evidente della modifiche e aggiunte che equipaggiano questa versione speciale: cerchi in lega Rays da 16", indicatori di direzione a LED, pedaliera in alluminio, tappetini e finiture dedicate e sedili Recaro completano l'offerta.

Dal punto di vista tecnico, le modifiche hanno riguardato il differenziale a slittamento limitato e il filtro dell'aria potenziato.

Tra le novità che saranno presentate al salone di Tokyo, anche una versione customizzata della recentissima Mazda 3, con un kit aerodinamico in nero lucido. Questi accorgimenti, potrebbero anticipare una versione sportiva della nuova compatta giapponese, rivale diretta di Volkswagen Golf e Ford Focus.

Infine, anche i SUV CX-5 e CX-8, quest'ultimo non in vendita in Italia, saranno aggiornati con due nuove dotazioni che porteranno novità estetiche non troppo vistose come cerchi in lega più grande, pedaliere in alluminio e loghi illuminati sul battitacco.

  • shares
  • +1
  • Mail