McLaren P1 GTR: una livrea speciale celebra Ayrton Senna

Un'edizione un'unica di P1 GTR è stata modificata con una speciale livrea dedicata al mito delle corse Ayrton Senna, l'iconica carrozzeria marchiata Marlboro celebra così i 30 anni dalla prima vittoria del mondiale F1 da parte del celebre pilota.

A 30 anni di distanza dalla vittoria del primo titolo mondiale in F1, il mito di Ayrton Senna rivive in questa esclusiva ed unica versione di McLaren P1 GTR. Ciò che salta subito all'occhio è infatti la speciale livrea che riveste il veicolo: la stessa iconica con logo Marlboro che nel 1988 vestì l'auto che alla nascente leggenda dell'automobilismo sportivo di vincere il suo primo mondiale.

Commissionata da un cliente privato, le decorazioni dell'auto sono state tutte eseguite a mano e hanno richiesto più di 800 ore di lavoro per poter essere completate. Tra i dettagli, è possibile apprezzare la presenza del numero 12, lo stesso che accompagnava il pilota durante le competizioni, un celebre aforisma del campione brasiliano nei pressi del batti tacco lato guida e la bandiera brasiliana sui lati del veicolo.

Soprannominata "Beco" dal proprietario, l'auto è stata approvata dalla famiglia Senna e comprende alcune stravaganze, come lo scudo termico in oro 24 carati, cofano in policarbonato Lexan e altre diverse aggiunte estetiche. Esternamente, la P1 GTR Senna ha visto l'introduzione di un nuovo splitter anteriore, un diffusore posteriore ingrandito così come uno spoiler dalle dimensioni più generose.

Queste modifiche hanno permettono all'auto di generare 800kg di deportanza. Internamente il veicolo riprende lo stile di una vera e propria automobile da corsa con volante specifico in alcantara, sedili ripresi dalla McLaren Senna e scocca interamente realizzata in fibra di carbonio.

  • shares
  • +1
  • Mail