Auto storiche: la classifica delle 10 auto più vendute con più di 20 anni

La nostra classifica elenca le 10 automobili più vendute in Italia e con più di 20 anni di età, le auto storiche restano ancora un segmento in grado di affascinare migliaia di automobilisti e grazie ai possibili nuovi incentivi statali una vantaggiosa opportunità economica.

I tempi cambiano e forse anche per questo le auto storiche sono sempre più apprezzate dagli automobilisti. Il fascino di possedere una vecchia automobile riesce a convincere e orientare gli appassionati ad acquistare veicoli con un certo numero di anni sulla carta d'identità e, di solito, con migliaia di chilometri sulle spalle.

Inoltre, dal 2019, dovrebbero entrare in vigore alcune novità per quanto riguarda il bollo della auto storiche: se le nuove norme dovessero trovare effettiva realizzazione, le automobili con più di 20 anni potrebbero venire esentate dal pagamento della tassa di proprietà. Per usufruire di questa agevolazione, i veicoli devono soddisfare anche alcuni requisiti di rarità e storicità.

Il sito Autouncle.it ha così pensato di elaborare una classifica dei 10 veicoli più venduti in Italia negli ultimi due mesi con più di 20 anni di vita. Tra le sorprese, è interessante scoprire come auto immatricolate prima del 2000 e con più di 100 mila chilometri percorsi vengano vendute in centinaia di esemplari.


1° posto: Fiat Panda (1993)


Auto storiche più vendute

Passano gli anni ma la Fiat Panda si conferma sempre come il veicolo più venduto e apprezzato dal mercato Italiano. Se oggi la sua attuale versione resta ai vertici delle statistiche di immatricolazioni, la sua antenata del 1993 è l'auto con più di 20 anni più cercata sul mercato dell'usato. La Supernova basata sul disegno di Giugiaro è stata venduta in 1.366 esemplari a un prezzo medio di 1.800€.


2° posto: Fiat Punto (1996)


Un'icona degli anni '90 marchiata Fiat. Pensata come erede della Uno, la prima generazione, sempre pensata da Giugiaro, fu accolta benevolmente da critica e pubblico a tal punto da venir eletta auto dell'anno nel 1995. Il successo fu confermato dalle vendite: in un anno e mezzo era già stato venduto un milione e mezzo di esemplari. Negli ultimi due mesi sono state vendute 875 unità a un prezzo di 900€.


3° posto: Fiat Panda 4X4 (1993)


La versione fuoristrada dell'auto italiana di maggior successo non poteva che bissare quanto già fatto dalla sorella a due ruote motrici. Inesaurabile, adatta a qualsiasi terreno e intramontabile, la Panda 4X4 con 716 veicoli venduti a un prezzo di 2.900€ chiude il podio.


4°posto: Volkswagen Golf (1994)


Golf 1994

Forse l'auto del popolo per eccellenza, il veicolo della celebra fabbrica più conosciuto, venduto e apprezzato nel mondo. Nel 1992 la terza serie venne eletta auto dell'anno, grazie agli aggiornamenti stilistici in grado di soddisfare i gusti e le esigenze stilistiche dell'epoca. Con 562 Golf vendute a circa 3.000€ il successo continua oggi sul mercato dell'usato.


5° posto: fiat cinquecento (1995)


Fiat Cinquecento

Al quinto posto ritroviamo un altro dei modelli classici di casa Fiat: la 500. La generazione degli anni '90 venne curata da Ermanno Cressoni, e proponeva alcuni accorgimenti tecnici di rilievo: motore e trazione anteriore, sospensioni  ruote indipendenti, freni a disco anteriori e optional di ultima generazione. Nonostante l'attuale versione sia tra le auto più apprezzate, anche la sorella degli anni '90 continua ad essere scelta dagli automobilisti: 458 veicoli a circa 900€.


6° posto: Mitsubishi Pajero (1994)


pajero

L'auto più costosa dell'intera classifica è il fuoristrada giapponese per antonomasia. Grazie alla sua affidabilità e alle sue sorprendenti doti nell'affrontare anche le condizioni più impervie, il modello più famose e rappresentativo di Mitsubishi è ancora valutato molto bene. Un Pajero con 350 mila Km e 20 anni di vita si trova a circa 4.000€; con la metà dei chilometri (170mila) può valere anche il doppio.


7° posto: Fiat Uno (1991)


Fiat uno

Ennesima posizione della classifica occupata da un veicolo Fiat. La carrozzeria della seconda serie di Uno venne aggiornata e resa più simile allo stile della Tipo, a tal punto che venne soprannominata "Tipino". Con 443 Uno vendute a un prezzo di circa 2.100€, sembra riscontrare sul mercato ancora un certo numero di estimatori.


8° posto: Suzuki Vitara (1993)


Vitara

Verso il fondo della classifica troviamo un altro storico fuoristrada giapponese: il Suzuki Vitara. Linee squadrate, trazione integrale e meccanica affidabile, hanno decretato il successo di questo piccolo mangia terreni nipponico, che con 346 esemplari venduti a una media di 3.200€ se la cava ancora piuttosto bene.


9° posto: Lancia Ypsilon (1996)


Ypsilon

L'auto che sostituì la Autobianchi/Lancia Y10, venne subito accolta con entusiasmo dal pubblico con addirittura 42 mila esemplari venduti a soli due mesi dal lancio. Dopo 22 anni, con 330 unità a 900€ si piazza al penultimo posto della nostra classifica.


10° posto: Suzuki Samurai (1991)


Suzuki Samurai SJ

Molto simile per il disegno della carrozzeria al Vitara di Suzuki, il Samurai montava un motore giapponese con 5 marce e riduttore a due rapporti. Tra gli estimatori dei fuoristrada continua a riscuotere un certo successo: 321 unità vendute a 3.900€ chiudono la nostra speciale classifica.

  • shares
  • +1
  • Mail