Auto elettriche Volkswagen ID: la hatchback avrà 550 km di autonomia

Il primo modello della gamma di auto elettriche Volkswagen ID avrà 550 chilometri di autonomia nel ciclo WLTP e arriverà a fine 2019.



Molte conferme e qualche nuovo dettaglio per le auto elettriche Volkswagen ID. che arriveranno alla fine del prossimo anno e inizieranno a portare la casa di Wolfsburg nell'era dell'elettrico. La prima ID. della gamma, che in futuro dovrebbe avere il ruolo che ha oggi la Golf nell'offerta del costruttore tedesco, avrà una autonomia da 550 km con una sola carica e, di conseguenza, è prevedibile che monti una batteria di notevole capacità (tra i 60 e gli 80 kWh).

Volkswagen stima oggi questa autonomia facendo riferimento all'omologazione WLTP, più accurata rispetto alla vecchia NEDC. Sarà venduta con differenti configurazioni della batteria, tanto che nel configuratore online sarà possibile scegliere l'autonomia massima oltre al modello, al colore e ai pacchetti aggiuntivi. Il tutto con una interfaccia utente molto semplice, per rendere l'acquisto più facile.

La ID. sarà inoltre completamente connessa e il software si potrà aggiornare senza necessità di andare in officina, grazie agli ormai famosi aggiornamenti Over The Air (OTA). Il software per la connettività e l'entertainment sarà collegato ad una piattaforma cloud sviluppata con tecnologia fornita da Microsoft.



La ID. sarà l'ultima delle novità presentate da Volkswagen in un 2019 che si annuncia denso di iniziative in tutto il mondo: nella prima metà dell'anno assisteremo all'arrivo sul mercato europeo, cinese e brasiliano della T-Cross, poi arriveranno sul mercato cinese le versioni elettriche della Bora e della Lavida, poco dopo in Cina arrivano la e-Golf e la Polo con motore tradizionale.

Nella seconda metà del 2019 verranno tolti i veli alla nuova Passat, sia in Europa che in USA e Brasile. Poi, nella sola Europa, arriveranno la T-Roc Cabrio, la nuova Golf 8 e, finalmente, la ID elettrica.

  • shares
  • +1
  • Mail