Le auto elettriche costeranno meno delle benzina nel 2025

Secondo Envision già nel 2020 il costo delle batterie a ioni di litio per auto elettriche scenderà sotto i 100 dollari al kWh: facciamo due conti.


batterie auto elettriche


Il costo delle batterie per auto elettriche scenderà sotto i 100 dollari per kWh già entro il 2020 e arriverà a 50 dollari nel 2025 facendo scendere il prezzo totale degli EV fino a un costo inferiore a quello delle auto a Benzina. Lo ha profetizzato il CEO di Envision Energy Lei Zhang nel corso del Global Energy Forum alla Stanford University, come riporta Forbes.

Envision Energy è uno dei big cinesi dell'energia: è il secondo produttore nazionale di energia eolica, settimo nel mondo, e ad agosto 2018 ha comprato la fabbrica di batterie di Nissan. Sempre Envision detiene la quota di maggioranza del team di Formula E Envision Virgin Racing.

Durante il forum all'università americana, il professor Arun Majumdar ha tracciato il trend di decrescita dei prezzi delle batterie delle auto elettriche e Lei Zhang ha aggiunto: "Ho qualcosa da aggiungere al commento di Arun: lui dice che entro il 2022 saremo in grado di raggiungere i 100 dollari per kWh, ma io dico che noi ci riusciremo molto prima. Entro il 2020 noi saremo in grado di raggiungere un costo di 100 dollari. Abbiamo da poco comprato una fabbrica giapponese di batterie, quindi abbiamo analizzato dettagliatamente i trend dei costi e, probabilmente già nel 2025, saremo in grado di raggiungere i 50 dollari per kilowattora e metteremo fine al regno dei motori a combustione interna".


Se questi numeri fossero confermati, il prezzo delle auto elettriche crollerebbe visto che la batteria è al momento il componente più costoso nella costruzione di una macchina elettrica. A inizio 2018, secondo i calcoli di Bloomberg New Energy, il costo medio delle batterie si aggirava sui 190 dollari al kWh.

Una moderna auto elettrica di alta gamma come la Jaguar i-Pace o la Audi e-tron ha una batteria da 90-95 kWh di capacità. Con 190 dollari al kWh una batteria da 90 kWh costa circa 17 mila dollari, con 100 dollari costa 9 mila dollari e con 50 dollari al kWh si scende a 4.500 dollari. Un quarto del prezzo attuale.

Per ottenere finalmente le prime auto elettriche economiche, quindi, il prezzo delle batterie sarà uno dei fattori cardine. Se le previsioni di Lei Zhang verranno confermate dai fatti, realmente i motori a benzina e diesel avranno i giorni contati. Nell'attesa, ricordiamo che nel 2010 il prezzo al kWh delle batterie a ioni di litio superava i 1.000 dollari.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail