Peugeot 508 Coupé: versione di serie della e-Legend Concept?

Dopo il successo all'ultimo Salone di Parigi, potrebbe debuttare la nuova Peugeot 508 Coupé, versione di serie della e-Legend Concept, ma a propulsione ibrida Plug-In e non elettrica.

Peugeot e-Legend Concept


Nel 2021 potrebbe debuttare la sportiva ed inedita Peugeot 508 Coupé, versione di serie della concept car e-Legend esposta lo scorso ottobre all'ultima edizione del Salone di Parigi. La Casa del Leone starebbe pensando alla produzione delle futura concorrente delle tedesche Audi A5, BMW Serie 4 e Mercedes-Benz Classe C Coupé per soddisfare la calorosa accoglienza riservata alla Peugeot e-Legend Concept da parte del pubblico della kermesse parigina, a cui ha fatto seguito anche una petizione online sottoscritta da migliaia di utenti per la realizzazione dell'auto.

Esteticamente, la nuova Peugeot 508 Coupé dovrebbe confermare sia lo stile che le dimensioni della concept car e-Legend, quantificate in 465 cm di lunghezza, 193 cm di larghezza, 137 cm in altezza e 269 cm nel passo. Tuttavia, non dovrebbe essere confermata la propulsione elettrica da 462 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima, tanto meno l'opzione della guida autonoma.

Infatti, l'inedita Peugeot 508 Coupé potrebbe essere proposta inizialmente nella versione Hybrid4 da 300 CV di potenza, con la tecnologia Plug-In Hybrid che prevede la propulsione ibrida e la trazione integrale elettrica, grazie all'abbinamento tra il motore a benzina 1.6 PureTech da 200 CV, il cambio automatico e-EAT8 ad otto rapporti e i due propulsori elettrici da 110 CV ciascuno. Secondo le stime, la Peugeot 508 Coupé dovrebbe costare non meno di 70.000 euro, anche se è più probabile il prezzo base di circa 80.000 euro.

In seguito, invece, potrebbe essere proposta anche nella sportiva declinazione R con l'unità a benzina 1.6 PureTech da 270 CV, ma sempre nella configurazione Hybrid4 a propulsione ibrida Plug-In e al prezzo base di circa 100.000 euro per fare concorrenza diretta alla Polestar 1. Oltre a rappresentare l'erede della storica 504 Coupé, la nuova Peugeot 508 Coupé riprenderebbe il discorso iniziato con la 406 Coupé e poi concluso con la successiva 407 Coupé, senza dimenticare la più sportiva RCZ che andrebbe idealmente a sostituire.

Per quanto riguarda la produzione, l'assemblaggio della inedita Peugeot 508 Coupé potrebbe essere affidato al costruttore indipendente austriaco Magna Steyr, oppure all'omologo finlandese Valmet. La vettura dovrebbe essere commercializzata non solo sul mercato europeo, ma anche in Cina e Stati Uniti, dove la Casa del Leone tornerà con la SUV di grandi dimensioni che sarà identificata dalla specifica numerazione 6008 o 7008.

  • shares
  • +1
  • Mail